“Sono finito in ospedale”. Disavventura per il vip della tv, costretto a correre al pronto soccorso

Stefano Corti è uno degli inviati de Le Iene. L’ultimo scherzo che ha organizzato è quello a Vera Gemma, ex naufraga dell’Isola dei Famosi eliminata nel corso della dodicesima puntata. Ora è ritornata in Italia dalla sua dolce metà, Jeda, che è stato complice de Le Iene. Si è trattato di uno scherzo tremendo: la figlia di Giuliano Gemma ha cominciato ad urlare e piangere: non è riuscita a trattenersi ad un certo punto, ha anche dato lanciato uno schiaffo al suo compagno.

Grazie alla complicità di Jeda, il compagno di Vera Gemma, l’ex naufraga ha ricevuto delle sconvolgenti rivelazioni che l’hanno fatta sbottare. Le Iene hanno fatto credere alla figlia di Giuliano Gemma che il suo fidanzato Jeda l’avesse lasciata portandole via parte del suo conto in banca. “Ti prego Jeda, dimmi che è un incubo. Dimmi che non è vero, per favore”, urla Vera in lacrime avanti il fidanzato.

stefano corti iene ferita

Nelle ultime ore Stefano Corti è stato vittima di una disavventura per la quale è dovuto correre in ospedale. Stava giocando a padel insieme ad alcuni ex sportivi come Marco Materazzi, Gianluca Zambrotta e Giancarlo Fisichella. Tuttavia qualcosa, durante la partita, è andato storto: la “Iena” ha dovuto lasciare il campo di corsa per andare a farsi una visita d’urgenza. E ha perso davvero tanto sangue.


stefano corti iene ferita

Ha mostrato tutto sui social attraverso le Instagram Stories: si è fatto male con la racchetta, racconta Stefano Corti tra una battuta e l’altra attraverso i social: “Mi sono dato per sbaglio una racchettata” ha scritto come testo di un video in cui mostra la sua enorme ferita sulla fronte. In macchina con lui c’era anche la sua compagna, la cantante Bianca Atzei, la quale ha invitato più volte il fidanzato a non far preoccupare i fan.

stefano corti iene ferita
stefano corti iene ferita

L’inviato de Le Iene ha iniziato ha iniziato a raccontare ironicamente una serie di storie su come sarebbe andato l’incidente. Ma a lui non mancano né la simpatia, né l’ironia. Dopo lo spavento Stafno Corti sta bene, anche se un po’ ammaccato e – come spiega lui stesso – con quattro punti di sutura sulla fronte che sono serviti a suturare la ferita che si è provocato giocando a padel con alcuni amici.

Pubblicato il alle ore 16:55 Ultima modifica il alle ore 16:55