Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Costretta a indebitarmi”. Simona Izzo, la confessione a sorpresa tira in ballo anche il marito Ricky Tognazzi

Simona Izzo si sta riprendendo. Dopo la brutta caduta in barca l’attrice e doppiatrice si sta godendo la convalescenza al mare. Nonostante l’infortunio abbia lasciato uno strascico pesante Simona Izzo non perde il buon umore il sorriso. Anzi, trova il modo di scherzarci sopra. Lo ha fatto nel corso di una lunga intervista rilasciata al settimanale F.

Intervista durante la quale si è lasciata andare una confessione inedita. Simona Izzo ha infatti confessato di amare molto Favignana e aver di aver acquistato casa con il marito Ricky Tognazzi, non senza qualche sacrificio. “Favignana è un’isola meravigliosa, difficile da raggiungere, dove la vita sembra rimasta agli anni Sessanta, quando ero bambina – ha rivelato -. Con mio marito Ricky ci siamo indebitati per comprare una casa costruita dentro una grande cava, 12 metri sotto il livello del mare (foto in fondo all’articolo). La chiamo la ‘vecchia signora’ perché richiede tanta cura: il tufo sfarina e lì vivo con l’aspirapolvere in mano”. Continua dopo la foto


Negli ultimi giorni è stata scelta come location per il matrimonio di Sarah, sorella di Caterina Balivo. La conduttrice di Vieni da me ha documentato sui social il soggiorno sull’isola dalle ore che hanno preceduto la cerimonia. Niente di meglio per regalare al pubblico un affascinante spaccato dei panorami e delle spiagge più selvagge del luogo. Continua dopo la foto


Simonetta Izzo nasce (come la sorella gemella Rossella Izzo) il 22 aprile del 1953 a Roma, figlia di Renato Izzo, direttore del doppiaggio e doppiatrice, e di Liliana D’Amico. Sin da quando è giovane Simona Izzo si cimenta, seguendo le orme del padre, nel doppiaggio. Nel 1975 si sposa con il cantante Antonello Venditti, e poco dopo diventa madre di Francesco Saverio: il matrimonio con l’artista romano, tuttavia, finisce nel 1978. Continua dopo la foto



{loadposition intext}
Nel frattempo si innamora di Maurizio Costanzo. Nel 1982 conduce, al fianco del doppiatore Michele Gammino, “Giochi senza frontiere”, e nel 1985 nella serie tv “Orazio” affianca Emanuela Giordano e Maurizio Costanzo (la storia tra i due si concluderà dopo poco). Nel 1986 e insieme con la sorella Rossella si cimenta dietro la macchina da presa occupandosi della regia del film tv “Parole e baci”, dove recita al fianco di Roberto Citran e Ricky Tognazzi (che diventerà suo marito). Negli ultimi anni ùù si occupa della sceneggiatura di “Il caso Enzo Tortora – Dove eravamo rimasti?”, miniserie in onda su Raiuno diretta e interpretata da Ricky Tognazzi. Nel 2017 è tra i concorrenti celebri della seconda edizione del Grande Fratello Vip.

Ti potrebbe interessare: “Il colpo di grazia…”. Rocco Casalino, ora è il compagno a spiegare tutto: “È finita”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004