Shannen Doherty Tumore Lavoro

Shannen Doherty inarrestabile nonostante il tumore: come sta adesso e la sua decisione

Torna a rompere il silenzio l’attrice Shannen Doherty, famosissima per essere stata Prue Halliwell nella serie ‘Streghe’ e Brenda in ‘Beverly Hills 90210’. Come tutti sanno è stata colpita sei anni fa da un tumore al seno e ha spesso raccontato l’evolversi della sua malattia. Ora è ritornata nuovamente a parlare del cancro, ma ha voluto innanzitutto veicolare un messaggio importante. Ha deciso di fare una cosa specifica anche per dare coraggio e spronare coloro che si trovano nelle sue stesse condizioni.

Qualche settimana fa aveva detto: “Io mi sento proprio come se non ci fosse nessuna lista dei desideri perché sarò la persona col cancro a vivere più a lungo. Se dovessi però dire una sola cosa della mia lista, sarebbe semplicemente vivere. È tutto quel che voglio a questo punto. Sono così grata per ogni singolo giorno. Mi sveglio e mi sento fortunata di essere qui. Di resistere. Di essere circondata dalle persone che amo che continuano ad arricchire la mia vita e grata per tutti voi che condividete il vostro amore”.

Shannen Doherty Tumore Seno Quarto Stadio Lavoro

Nonostante la malattia sia stata una botta tremenda nella sua vita, Shannen Doherty non si è mai data per vinta e continua a lottare con tutte le sue forze. Ha comunque affermato a ‘Variety’: “Il tumore è dunque arrivato al quarto stadio. Cancro al quarto stadio non significa la fine della vita, al contrario”. E ha rivelato cosa sta facendo per tenersi ancora di più attiva. La sua determinazione è decisamente tanta e non ha assolutamente voglia di mollare nemmeno di un centimetro.


Shannen Doherty Tumore Seno Quarto Stadio Lavoro

Dunque, Shannen Doherty ha deciso di continuare a lavorare per reagire nel migliore dei modi: “Voglio dimostrare che le persone malate possono lavorare. Il miglior esempio che posso continuare a dare agli altri malati di cancro e al mondo esterno che non ha il cancro è mostrare loro che aspetto ha un malato di tumore. Possiamo lavorare e per quanto mi riguarda, sto solo cercando di vivere al massimo delle mie possibilità, per essere il miglior esempio in questo determinato momento”.

Shannen Doherty cha lanciato nei mesi scorsi una violenta invettiva contro la falsa percezione di bellezza diffusa da Hollywood, a botox, filler e chirurgia estetica. “Ho guardato dei film stasera e ho notato che c’erano pochi personaggi femminili cui potevo sentirmi davvero vicina. Intendo donne senza filler, senza botox, senza lifting. Donne che hanno abbracciato il loro volto e tutta l’esperienza che lo segna”.