“Mai così in basso”. Ballando con le stelle, Selvaggia Lucarelli all’attacco dopo la puntata di ieri

Ballando con le stelle, colpo di scena. Il talent show di Milly Carlucci sta per concludersi. Poche puntate per decretare il nome del vincitore per questa edizione 2021 che ha certamente saputo intrattenere il pubblico di telespettatori con tanti colpi di scena. Selvaggia Lucarelli, dalla giuria, giunge ad alcuni bilanci. E tira in ballo Sabrina Salerno.

Una puntata ricca di emozioni, soprattutto dopo l’esibizione di Federico fashion style che non ha trattenuto le lacrime durante il racconto privato sulla figlia Sophie. Selvaggia Lucarelli, apprezzando il gesto, si è poi lanciata in una riflessione sul programma che la vede da diverso tempo seduta sulla poltroncina nelle vesti di giudice.

Selvaggia Lucarelli Ballando con le stelle Sabrina Salerno

Considerazioni senza troppi filtri, Selvaggia Lucarelli non ha badato molto a ricamare il suo punto di vista: “Io sono qui da 6 anni è questa non è l’annata migliore per i ballerini, ci sono state annate in cui c’erano 3-4 persone che ballavano davvero bene e noi alla fine ci guardavamo e pensavamo ‘ma chi vince’”.


Selvaggia Lucarelli Ballando con le stelle Sabrina Salerno

Una premessa essenziale per un programma che si sta avvicinando alla conclusione, poi, qualche parola di elogio su una concorrente in gara che ha certamente sorpreso tutti, esibizione dopo esibizione. Stiamo parlando di Sabrina Salerno in coppia con Samuel Peron. Nei confronti della coppia, Selvaggia ha dedicato il suo pensiero oggettivo.

Selvaggia Lucarelli Ballando con le stelle Sabrina Salerno
Selvaggia Lucarelli Ballando con le stelle Sabrina Salerno

“Tu sei stata la più costante e più brava in questo senso sin dal primo giorno hai ballato bene, sei dritta verso la finale e se ci arrivassi sarebbe in maniera meritatissima”. D’altronde i 48 punti raggiunti non lasciano spazio a troppi commenti. Ma Sabrina resta umile: “Io non mi sento una brava ballerina”.