Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Se n’è andato anche lui…”. Televisione in lutto, sconfitto dalla terribile malattia

Dean Sullivan, l'attore morto all'età di 68 anni

Lutto nel mondo della televisione per la scomparsa dell’attore. È morto all’età di 68 anni in seguito a una battaglia contro il cancro alla prostata, diagnosticata qualche anno fa e della quale il pubblico e i suoi fan erano a conoscenza. Era stato proprio lui a parlare della malattia e della prevezione. La notizia della sua morte è stata data dalla famiglia tramite un comunicato stampa ufficiale.

In un comunicato, la famiglia ha annunciato con “profonda tristezza la scomparsa del nostro caro” che l’attore “è morto serenamente dopo una breve malattia“. “Chiediamo di rispettare la nostra privacy in questo delicato momento del dolore”, si legge in una dichiarazione di Hamilton Management e della sua famiglia. Dichiarazione condivisa giovedì 20 novembre.

“Addio, leggenda”. Cinema in lutto, i suoi film hanno fatto la storia

Dean Sullivan, l'attore morto all'età di 68 anni


Dean Sullivan, l’attore morto all’età di 68 anni

È morto all’età di 68 anni l’attore e regista Dean Sullivan, protagonista della soap opera Brookside. Nato e cresciuto a Liverpool, l’attore ha interpretato Jimmy Corkhill nella soap televisiva Mersey, serie tv che riusciva ad avere un pubblico di 8 milioni di persone. In una dichiarazione della Hamilton Management e della famiglia di Dean Sullivan si legge: “È con profonda tristezza che dobbiamo dirvi che l’attore Dean Sullivan è morto pacificamente il 29 novembre 2023 a seguito di una breve malattia”.

Dean Sullivan, l'attore morto all'età di 68 anni

Dean è ricordato soprattutto come il membro del cast più longevo della rivoluzionaria Brookside di Channel 4, nel ruolo di Jimmy Corkhill, rendendo Dean un’icona della soap britannica. “Per milioni di persone era ed è ancora ricordato come ‘Jimmy’, per la famiglia e gli amici era ‘Dino'”, si legge nel comunicato stampa pubblicato dalla famiglia. E ancora: “La famiglia di Dean desidera ringraziare l’Arrowe Park Hospital per il loro sostegno incrollabile e costante”.

“Chiediamo di rispettare la nostra privacy in questo momento del dolore”, conclude la nota. Dean Sullivan avrebbe dovuto apparire in una produzione di Southport di Jack e il fagiolo magico dal 7 dicembre, ma il 17 novembre ha deciso di ritirarsi, molto probabilmente per l’aggravarsi delle condizioni di salute. “Dean Sullivan non reciterà più nel ruolo di Fleshcreep, come precedentemente pubblicizzato e il ruolo sarà ora interpretato da Mark Paterson.”, avevano annunciato dal teatro. Oggi la notizia della sua scomparsa.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004