“Ci saranno anche loro”. Sanremo 2021, il clamoroso colpaccio di Amadeus: la conferma poco fa

I Big in gara a Sanremo 2021 saranno 26 e il festival si svolgerà come di consueto al Teatro Ariston, nella prima settimana di marzo. Tra annunci e conferme, la presentazione della serata finale di Sanremo Giovani, in onda il 17 dicembre in prima serata su Rai1, si è trasformata in un punto sulla preparazione del prossimo festival.

Amadeus ha presentato tutti i Big in gara, che saranno presenti nel Teatro del Casinò di Sanremo. L’aumento del numero dei cantanti in gara, ha spiegato il conduttore e direttore artistico della kermesse, si è reso necessario “perché la proposta era enorme: ho ascoltato quasi 300 brani che mi sono stati inviati e rispetto ai 20 previsti, ce n’erano almeno altri 20 meritevoli. Ho avuto l’imbarazzo della scelta”, ha aggiunto Amadeus. (Continua a leggere dopo la foto)


Sulle quote rosa oggetto di polemica lo scorso anno, il conduttore di Sanremo ha chiarito anche che sul palco quest’anno in gara saliranno “10 donne”. “La parola d’ordine è rinascita. La musica è stata ferma per un anno. Sembrano passati 2-3 anni dallo scorso febbraio. La lista dei big avrà una presenza dei giovani grandissima. Perché guarda al presente ma anche al futuro. Vogliamo fare un festival più forte dell’anno scorso. Non parlo di ascolti ma di musica e di spettacolo”, ha spiegato il conduttore. (Continua a leggere dopo la foto)

Otto artisti della categoria Nuove Proposte. Il concorso AmaSanremo ha decretato che a giocarsi la finale saranno Avincola, Folcast, Gaudiano, Hu, I Desideri, Le Larve, M.e.r.l.o.t., Davide Shorty, WrongOnYou e Greta Zuccoli. E ancora gli ospiti fissi. Dopo le indiscrezioni Amadeus ha confermato: “Elodie sarà con me, sarà una delle donne del festival. L’anno scorso la cantante lanciata da Amici di Maria De Filippi era in gara, stavolta sarà co-conduttrice per una sera. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

“Ha un pubblico fortissimo, è bella, spiritosa, divertente, ironica”, ha spiegato il conduttore e direttore artistico. “Posso ufficializzare la presenza in tutte le cinque sere del festival di Sanremo di Zlatan Ibrahimovic, senza saltare nessuna partita del Milan. Un altro colpo di Sanremo” ha aggiunto Amadeus.

Ma c’è anche un’altra novità. Ci sarà un altro cantante che lo scorso anno ha partecipato al Festival della canzona italiana: “Achille Lauro sarà invece ospite fisso: ci regalerà cinque quadri”.

“Tua moglie”. Fabrizio Corona, il gesto clamoroso della ‘promessa sposa’ Lia Del Grosso: spuntano le fedi