“Perché mi chiamo così”. Sangiovanni, il significato e qual è il vero nome della star di Amici 20

Sangiovanni, 5 curiosità su uno dei finalisti di Amici 20. Il giovane cantante dall’animo romantico continua a incuriosire il pubblico di fan. Non solo tanto talento in Sangiovanni, ma anche una storia di vita che sottolinea nel giovane allievo di Amici tanta voglia di ‘rivincita’. Le sue insicurezze sempre superate anche attraverso il canto, dono naturale e passione che Sangiovanni coltiva con determinazione, ma perché ha scelto proprio questo nome d’arte?

Tante sorprese in vista per il grande finale della scuola di Amici. Seppur il cantante della squadra di Rudy Zerbi abbia dimostrato di avere tutte le carte in regola per aggiudicarsi la vittoria, resta tutto da decidere. Ma il suo nome, al di là di un vittoria o meno nel talent show, ha decisamente iniziato la scalata verso la meta del successo, con il singolo Lady tra i più ascoltati di sempre.


In competizione con la fidanzata Giulia Stabile, così come con Aka7even e Deddy: nomi che daranno filo da torcere a Sangiovanni. Un artista dalle mille sorprese e con uno spiccato talento, il cantante ha comunque lasciato comprendere di che pasta sia fatto. Creativo, a tratti riservato, profondamente sensibile, 5 curiosità sul cantante prima che approdi fuori dagli studi della Mediaset.

Si chiama Giovanni Pietro Damian, ma il nome d’arte è sintomatico di una scelta ben mirata. Giovanni è il nome proprio, ma ha ben pensato di aggiungere il “san” per rispondere tra le righe a quanti hanno sostenuto che non abbia una faccia da ‘bravo ragazzo’. Il giovane talento, classe 2003, nasce a Vicenza e vive a Grumolo delle Abbadesse insieme alla famiglia. Il suo passato non è stato facile.

Nonostante 450 mila followers, Sangiovanni sembra essere distante dal mondo social e dopo l’ingresso ad Amici ha pensato di ‘pulire’ ulteriormente la lista delle interazioni.  Desidera che possa finalmente essere compreso dal pubblico: Sangiovanni è stato il primo bacio della ballerina Giulia Stabile.  E ascoltando il suo EP, con Guccy Bag, Lady, Tutta la notte, Hype e Malibu e la versione live di Maledetta Primavera, è possibile scoprire anche una dedica molto speciale. Disco Platino già ‘intascato’ ma un percorso costellato da tanti sogni da proseguire.

“È finita”. Amore al capolinea per la coppia super vip. Per lei è l’ennesima cocente delusione