“Non ci posso credere…”. Sandra Milo in lacrime dopo essersi accorta di quello che stava succedendo. “Non me lo aspettavo”

Di lei, una vera diva, attrice, conduttrice e personaggio super vip, si sa praticamente tutto. Ma ogni volta che viene fatto il suo nome tutti ci sentiamo attratti, non si sa più nemmeno perché. Parliamo di Sandra Milo che proprio giovedì 11 marzo ha compiuto 88 anni e, per lei, è arrivato un regalo davvero unico, speciale, per poche. Ospite di “Storie Italiane”, contenitore d’attualità che va in onda su Rai1, il momento di Sandra è arrivato quando la brava Eleonora Daniele ha annunciato: “Noi abbiamo qualcosa di meglio di Lady Gaga…”.

Poco prima, infatti, l’inviata della trasmissione era a Milano sul set del film “House of Gucci”, che vede protagonista la cantante americana di origini italiane. Forse un problema tecnico, l’audio non arriva in studio. Ma Eleonora Daniele coglie la palla al balzo e presenta al pubblico la bellissima sorpresa preparata per la Milo. Anche se con un giorno di ritardo l’intento è quello di festeggiare degnamente un traguardo così importante. E il dono è di quelle difficili da dimenticare. (Continua a leggere dopo la foto)


In collegamento da uno studio pieno di cd, cavi e tutto l’occorrente per suonare e cantare, ecco Bobby Solo, vero mostro sacro della musica italiana. Settantasei primavere portate alla grande, il cantautore e attore romano, che in verità si chiama Roberto Satti, prima fa i complimenti a Lady Gaga: “Io sono un cantante come tanti altri. Lei piace molto a mia moglie, che è americana”. Eleonora Daniele non sente bene e chiede: “Chi? Chi ti piace?”. Al che Bobby risponde sornione: “No, mia moglie mi piace sì, ci sto da 25 anni…”. E poi, finalmente, arriva il regalo per Sandra Milo. (Continua a leggere dopo la foto)

Bobby Solo manda un “bacione” a Sandra Milo e poi le dedica un evergreen tra le canzoni più romantiche di tutti i tempi, “Love me tender” di un certo Elvis Presley. E la sua voce va: “Love me tender, love me sweet, never let me go…” mentre strimpella con maestria e leggerezza la sua chitarra. In studio Sandra è il ritratto della felicità, tutta gioiosa per l’inatteso regalo. E i suoi occhi si inumidiscono. Che emozione! (Continua a leggere dopo la foto)

Mentre Bobby Solo canta Love me Tender scorrono le immagini  di alcuni dei momenti più importanti della lunga carriera di Sandra Milo. L’attrice nata a Tunisi l’11 marzo del ’33 è stata tra le principali interpreti del cinema italiano degli anni ’60 e vanta tra i suoi lavori pellicole indimenticabili. Tra tutte, ovviamente, “8 e 1/2” di Federico Fellini, che vinse anche l’Oscar. “È stato bellissimo, grazie” le parole di una Sandra Milo che raramente abbiamo visto così commossa.

“Finirà anche questo”. Sandra Milo, speranza e fiducia nelle sue parole: dopo tanto dolore arriva la luce