“Perché non avevamo più rapporti”. Rossano Rubicondi, rivelazioni pesanti del padre

Sono stati i genitori di Rossano Rubicondi a raccontare gli ultimi istanti di vita del figlio scomparso lo scorso 29 ottobre a 49 anni “Ci hanno informati di un aneurisma polmonare, si sarebbe rotta una vena nel polmone ed è caduto nella vasca da bagno della casa dove viveva da solo. Ci hanno detto anche che aveva una forma tumorale alla pelle, delle macchioline, ma noi non ne sapevamo niente”.

Anche la madre di Rossano Rubicondi, Rosa, ancora scossa, spiega come hanno ricevuto la notizia: “Ci hanno chiamato dall’America, ha risposto al telefono mio marito e si batteva le mani sul petto. Io lo guardavo, gli chiedevo cosa fosse successo e lui mi ha detto ‘Rossano non c’è più’. Stavamo guardando Tale e Quale Show, erano le 10 meno un quarto. Non ci credevo, poi sono cominciate tutte le telefonate degli amici. Continuo a non crederci”.

rossano rubicondi racconto padre soldi

A Domenica In nella puntata del 7 novembre è intervenuto il papà di Rossano Rubicondi, Claudio Rubicondi, che col figlio però di fatto non aveva più rapporti da anni. E lo conferma a Mara Venier: “Non ci sentivamo da tanto. A 22 anni è partito per Londra per vari motivi. Non parlava neanche col fratello, c’era gelosia fra loro per varie questioni di famiglia”, ricorda. Ma non solo, Claudio Rubicondi attacca ricordando che “gli avevo pagato un mutuo e mi aveva promesso di restituirmi i soldi, ma non l’ha fatto e un giorno gli ho detto: Sei un buffone. Di lì i nostri rapporti sono finiti”.


rossano rubicondi racconto padre soldi

Ai microfoni di Rai 1 ha confessato di non sapere della malattia che aveva colpito il figlio: “Non sapevamo che stava male, non ce l’ha mai detto” ha confessato visibilmente scosso. Con lo studio di Mara Venier si è collegato anche Roberto Manfè, un caro amico di Rossano. È stato lui a trovare il corpo dello showman in casa sua, senza vita. “All’inizio credeva fosse un melanoma benigno, sul polso: quando lo vidi, si vedeva che era una cosa importante. Era nero, sanguinava. In quel periodo era molto stressato, fece un altro esame e gli confermarono che era un cancro al terzo stadio. Era molto provato ma voleva combatterlo. Cominciò a fare le cure in un ospedale importante ma la malattia avanzò, non c’era punto di ritorno da quello stadio”.

Leggi anche...

mara venier domenica in
rossano rubicondi racconto padre soldi

Sempre a Domenica In, è arrivata anche la testimonianza di Roberto Alessi, direttore di Novella 2000 e amico di Rossano Rubicondi, che nei giorni scorsi ha rivelato di aver sentito anche Ivana Trump, l’ex moglie di Rubicondi, che fino ad ora non ha parlato in pubblico: “Era veramente distrutta, non riusciva neanche a finire una frase senza piangere. Nei messaggi che mi ha inviato diceva di essere tristissima e di non volere partecipare a trasmissioni o parlare con i giornalisti. Tre o quattro mesi fa era riuscita addirittura a fargli avere l’assicurazione sanitari, cosa peraltro difficilissima. Rossano, ci tengo a dirlo, non è stato abbandonato dagli amici, come qualcuno ha voluto far credere”, ha concluso il direttore, smentendo alcune brutte voci circolate nelle ultime ore.