Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Robyn Griggs muore a 49 anni dopo la dura lotta contro il cancro

“Ci ha lasciati”. Cinema in lutto, l’attrice si è spenta a 49 anni: l’annuncio della famiglia

Lutto nel mondo del cinema. La celebre attrice chiude per sempre i suoi occhi a soli 49 anni dopo aver lottato per lungo tempo contro il tumore. Tanti i ruoli interpretati soprattutto nelle soap opera di successo che hanno entusiasmato numerosissimi telespettatori. E sarebbe stata l’attrice stessa a parlare della sua malattia attraverso i social.

Robyn Griggs muore a 49 anni dopo la dura lotta contro il tumore durata due lunghi anni. La notizia della dolorosa perdita è apparsa sulla pagina Facebook ufficiale riferita all’artista. Purtroppo la situazione clinica è andata peggiorando inesorabilmente. Di recente l’attrice aveva confessato nuovi quattro tumori.

Robyn Griggs muore a 49 anni dopo la dura lotta contro il cancro


Robyn Griggs muore a 49 anni dopo la dura lotta contro il cancro

“Amo ridere, è il mio modo di affrontare la malattia, e quindi mi sono assicurata di trovare qualcosa di divertente a cui pensare”, aveva detto in un’intervista Robyn Griggs in tempi di pandemia. E nonostante la grave malattia, l’attrice si è sempre mostrata sorridente e coraggiosa, nella speranza di poter fronteggiare il grave male senza mai perdere la speranza.

Robyn Griggs muore a 49 anni dopo la dura lotta contro il cancro

Classe 1973, originaria di Tunkhannock, in Pennsylvania, Robyn Griggs è nota al grande pubblico per i suoi ruoli nelle soap opera “Una vita da vivere”, che ne ha visto il grande debutto nell’aprile 1991, e “Destini”. Poi i successi conseguiti in “Severe Injuries” (2003), “Dead Clowns” (2004), “The Absence of Light” (2006) e “Hellweek” (2010).

Robyn Griggs muore a 49 anni dopo la dura lotta contro il cancro

Poi una pausa restando lontano da riflettori per alcuni anni, Robyn Griggs è tornato a recitare, principalmente in film horror indipendenti, tra cui Zombiegeddon e Ghost Tour. La diagnosi della grave malattia è arrivata nel 2020: un cancro cervicale in stadio 4.

“Se n’è andata”. Sport sotto choc, la campionessa è morta a 26 anni


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004