UeD, Roberta Di Padua esasperata da Riccardo Guarnieri: perché è finita. Poi la reazione di Ida Platano

Le anticipazioni avevano già svelato che sarebbero volati stracci tra Riccardo Guarnieri e Roberta Di Padua e così è stato. A due mesi circa dalla scelta, i due sono tornati a Uomini e Donne dopo aver rilasciato un’intervista al magazine del programma in cui lei anticipava “una battuta d’arresto sentimentale” con il cavaliere. E ora nell’ultima puntata andata in onda eccoli i in studio per raccontare che cosa li ha spinti a lasciarsi.

“La colpa è mia. Sapevo com’era Riccardo, conoscevo il suo carattere e il suo modo di fare – ha esordito Roberta – Sono voluta andare fino in fondo e oggi è difficile. È difficile affrontare le giornate. Ci sono troppe cose che non sono andate. Per carattere all’inizio ho un po’ abbozzato, poi sono crollata. Non è egoista però se vuoi andare d’accordo con lui, deve fare quello che dice. Se ti ribelli, non va bene”, ha aggiunto prima di entrare nei dettagli.

Riccardo Guarnieri e Roberta Di Padua, i motivi della rottura a UeD


La ex dama di Cassino parla poi di “incompatibilità nei modi di pensare, negli atteggiamenti, nei modi di fare”. Accusa Riccardo che “a letto non riesce a dormire e guarda i video ad alto volume. Io vorrei dormire la notte. Anche perché io non sto tutto il giorno a casa come lui. Io marcio tutti i giorni, lui non fa nulla, sta tutto il giorno a casa a guardare film”. Poi ha reso noti quindi una serie di divieti che lui le avrebbe imposto.

“Ce ne sono tantissimi di episodi. Ho un mezzo vizio, fumo la sigaretta elettronica ogni tanto e lui voleva che non la fumassi. Non gli va bene niente. Nemmeno la musica che ascolto. Mi piace la musica neomelodica e lui non vuole che la ascolti, dice che è cafona, che le persone al Nord non ascoltano quel tipo di musica. Io ci sono cresciuta con quella musica, mi piace”. Quindi l’intervento di Ida Platano, che conosce molto bene Guarnieri.

“Riccardo è una persona che non sa vivere in coppia. Ha un carattere particolarissimo. Si può sopportare fino a un certo punto, ma solo quando c’è tanto amore”. Poi di fronte al racconto di Roberta, la donna si è sbottonata: “Cafona me lo sono sentita dire molte volte da lui. Avevo un pochino di ansia quando sono entrata però devo dire che guardandoti ho scoperto che non mi fai nessun effetto. Quindi la Platano e la Di Capua hanno quindi finito per coalizzarsi contro l’ex fidanzato comune. Riccardo ha tentato di far valere le sue ragioni, ma invano perché entrambe lo hanno accusato di pensare solo a se stesso.

Imprevisto all’Isola dei Famosi, il naufrago lascia la puntata: “È dovuto andare dal medico”