“Sono qui con l’avvocato”. Roberta Di Padua torna a bomba dopo quello che è successo. E annuncia querele

Non accennano a placarsi le polemiche che ruotano attorno a Roberta Di Padua e Riccardo Guarnieri. Dopo che la loro storia d’amore è naufragata, l’ex cavaliere di ‘Uomini e Donne’ ha accusato l’ex fidanzata di averlo invogliato a mentire su di loro perché lei voleva ottenere ancora più follower su Instagram e quindi maggiori sponsorizzazioni. Dopo queste rivelazioni, numerosi seguaci della donna hanno smesso di seguirla, infatti dopo poche ore erano stati oltre 3 mila coloro che erano andati via.

Visto che la relazione sentimentale sarebbe stata utile per aumentare i follower ed ottenere così degli sponsor maggiori, il popolo della rete ha agito di conseguenza causandole dei danni. A svelare tutto è stato l’influencer Amedeo Venza. Molti comunque avevano sottolineato anche il silenzio assoluto di questi giorni da parte di Roberta, ma ora finalmente ha deciso di parlare. Le sue affermazioni sono state molto dure, infatti ha messo in mezzo gli avvocati per uscire da questa situazione.


Attraverso proprio il suo profilo del noto social network, si è immortalata all’interno dell’abitazione del suo avvocato di fiducia e ha annunciato di avere intenzione di adire le vie legali dopo tutto quello che le è successo: “Stiamo buttando giù qualche querela, in questo modo qualcuno si darà finalmente una calmata. La diffamazione a mezzo stampa è ovviamente punita dalla legge italiana, quindi state molto attenti. Quanta tristezza sto vedendo”. Ma non è stata la sua unica dichiarazione.

Alcune protagoniste del Trono Over, ovvero Aurora Tropea e Veronica Ursida, hanno criticato l’atteggiamento di Roberta Di Padua sui social e lei è sbottata: “Ma è possibile che quando si decidono di fare alcune dirette Instagram non si riescono a trovare argomenti differenti? Se non sempre gli stessi, ma anche falsati?”. Dunque, non sappiamo precisamente chi abbia querelato, ma l’ex dama di ‘UeD’ è più furiosa che mai e difficilmente riuscirà a calmarsi nelle prossime settimane. La guerra continua.

Era stata anche Ursula Bennardo a fare prima un commento generale e poi ad attaccare la Di Padua: “Ma la differenza tra scegliere qualcuno da avere a fianco e l’essere innamorati è abissale. È più facile dare colpe agli altri e convincersi e convincere che non poteva andare piuttosto che ammettere di non essere innamorati”. Staremo a vedere se farà nomi e cognomi delle persone querelate in queste ore.

Massimiliano Mollicone, scelta a sorpresa a UeD: “La reazione dell’altra corteggiatrice”