“Ho paura…”. La confessione di Riccardo Fogli sulla giovane moglie. E scoppia in lacrime in tv

Cantante pop molto amato Riccardo Fogli è stato protagonista di un percorso molto particolare nel mondo della musica. Il suo nome, infatti, è indissolubilmente legato a quello dei Pooh, per i quali è stato frontman e bassista tra il 1966 e il 1973 e tra il 2015 e il 2016. La sua carriera, però, non si è limitata a questo: Riccardo è riuscito a imporsi anche come solista, arrivando a incidere in tutto 32 album.

Fogli ha inoltre vinto nel 1982 il 32esimo Festival di Sanremo come solista con il singolo “Storie di tutti i giorni/L’amore che verrà”. Forse non tutti sanno, però, che Riccardo Fogli è considerato un grande ‘latin lover’. Nell’ultima puntata di “Oggi è un altro giorno” il cantante è stato intervistato da Serena Bortone insieme alla moglie Karin Trentini, con la quale è sposato dal 2010. La loro storia d’amore ha resistito a tutto, a cominciare dalla differenza d’età, ben 30 anni… (Continua a leggere dopo la foto)


 

Riccardo Fogli e Karin Trentini stanno ancora insieme, nonostante le voci di un presunto tradimento di lei, sempre smentito. “A un certo punto l’ho corteggiata – ha raccontato l’ex Pooh – ma lei mi diceva di no perché avevo una compagna. Quando la mia storia finì, mi ha detto che potevo corteggiarla. Avevo due concerti in quattro giorni, in Puglia, e le ho detto di seguirmi, per conoscerci meglio. Ho preso camere separate, per dimostrarle che le mie intenzioni erano serie, e l’ho corteggiata”. (Continua a leggere dopo la foto)

Mentre scorrono le immagini del loro matrimonio sulle note della canzone “Il ritorno delle rondini” scritta dallo stesso Riccardo Fogli, ecco che arriva un momento molto toccante. Il cantante si emoziona, non riuscendo a trattenere le lacrime: “In questa canzone scrivo che non ho più tempo per sbagliare ancora. Per un uomo di una certa età, anziano, la paura è che l’amore ti abbandona e non torna più”. E così arriva la rassicurazione della moglie Karin: “Sono 17 anni che amo solo lui”. (Continua a leggere dopo la foto)

Altro momento di grande intimità che Riccardo Fogli concede nell’intervista è quando Serena Bortone gli chiede se sia ansioso nei confronti della figlia Michelle, avuta con Karin e lui risponde così: “Sì. Lei ha 8 anni, incrociamo le dita, ma quando andrà all’università, quando si laureerà, io sarò in cielo probabilmente”. E la moglie subito lo corregge: “”E basta, sempre a contare. Non si conta. Anche io prima di sposarlo contavo, ma alla felicità non si rinuncia”.

“Lo hai mai fatto lì?”. Imbarazzo assoluto per Serena Bortone, la domanda piccante dell’ospite gela lo studio