Cinema e tv in lutto. Addio all’attrice, stroncata a 59 anni dalla Sla: “Un’altra stella in cielo”

“Ciao amici. Ho delle brutte notizie. Alla fine dell’anno scorso mi è stata diagnosticata la SLA. Ho le migliori cure mediche al mondo e il massimo supporto. Il mio caro marito è stato un angelo. Starò bene. Nel frattempo litighiamo e andiamo avanti. Tienici nei tuoi pensieri”. Con queste parole aveva annunciato la malattia che l’ha stroncata un giorno prima di Natale.

La notizia della morte dell’attrice è stata annunciata dalla famiglia con un comunicato stampa. “Una delle voci più gloriose e la più dolce delle anime se n’è andata”, si legge nel messaggio Twitter. La cantante e attrice nota per i suoi ruoli in “The Secret Garden” e “The Music Man”, è morta all’età di 59 anni a causa delle complicazioni della Sla. (Continua a leggere dopo la foto)


Il New York Times è stato il primo a riportare la notizia della sua morte. Soprano nominata per tre Tony Awards , tra cui “Show Boat” nel 1995; “The Music Man” nel 2000; e “Mary Poppins” nel 2007, Rebecca Luker ha recitato anche in un revival di Broadway di “The Sound of Music” nel 1998. Il successo di critica e pubblico riscosso con Show Boat le portò altri ruoli di rilievo negli anni successivi, a partire dalla parte di Maria von Trapp in un revival di The Sound of Music a Broadway nel 1998 e della bibliotecaria Marian in The Music Man, per cui fu nuovamente candidata al Tony Award alla migliore attrice protagonista in un musical nel 2000. (Continua a leggere dopo la foto)

Dopo aver recitato per alcuni anni nell’Off-Broadway, nel settembre 2013 tornò a Broadway per sostituire Victoria Clark nel ruolo della Fata madrina nel musical di Rodgers e Hammerstein Cinderella. Nello stesso anno cantò il ruolo di Clara in un’incisione discografica del musical di Stephen Sondheim Passion, sostituendo l’attrice Melissa Errico indisposta a causa di una bronchite; aveva precedentemente interpretato il ruolo al Kennedy Center nel 2002. La sua ultima apparizione a Broadway risale al 2016, quando sostituì temporaneamente Judy Kuhn nel musical Fun Home in scena al Circle in the Square Theatre. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Sposata con Gregory Jbara dal 1993 al 1996 e, dopo il divorzio, si risposò con l’attore Danny Burstein nel giugno del 2000. Nel febbraio 2020 dichiarò di essere stata diagnosticata di SLA, che nei mesi successivi l’avrebbe portata alla perdita dell’uso delle gambe, costringendola infine sulla sedia a rotelle. È morta il 23 dicembre dello stesso anno, a 59 anni, per complicazioni dovute alla patologia neurologica.

“Il dolore ci sta soffocando”. Valerio Scanu rompe il silenzio dopo il grave lutto: il messaggio di addio è da brividi