Reazione a Catena ravioles melina

“Ma non si fa!”. Reazione a Catena, Marco Liorni costretto a intervenire. Imbarazzo in studio (e a casa)

Altro giro altra corsa. A Reazione a Catena, nella serata del 27 luglio, si sono sfidati i campioni in carica Dietro le Quinte e le neo concorrenti Ravioles. Un “derby” tutto piemontese. Ma durante l’intesa vincente un gesto delle sfidanti ha fatto infuriare i telespettatori. Ma cosa è successo nel dettaglio? I primi a cimentarsi con il gioco più atteso sono i Dietro le Quinte che totalizzano dieci risposte esatte. Poi è il turno delle Ravioles. A pochi secondi dallo scadere del tempo, le concorrenti superano di una parola i campioni e a quel punto il gesto controverso.

Secondo il regolamento di Reazione a Catena, anche se si superano gli avversari, bisogna continuare a giocare correttamente fino alla fine, non perdendo tempo di proposito per evitare di sbagliare. Ma le ragazze piemontesi usano i due “passo” proprio al ridosso dello scadere del tempo, non giocando due parole relativamente semplici (Raffaello e cassiera). A questo punto Marco Liorni decide di intervenire e le riprende: “Non si può fare melina”.

Reazione a Catena ravioles melina

Reazione a Catena, il brutto gesto delle Ravioles

Alla fine, sono proprio le Ravioles ad avere la meglio, diventano le nuove campionesse di Reazione a Catena. Le neo concorrenti però non riescono a indovinare l’ultima parola (parallelo), perdendo 8mila euro. Potrete facilmente immaginare le reazioni dei telespettatori del programma. ”Sono state sleali, non si può perdere tempo di proposito”.


Reazione a Catena ravioles melina

E ancora: “È stato scorretto”. “Dispiace per i Dietro le Quinte, erano bravi”. Un grosso applauso per “I Dietro le Quinte”, composti da mamma Loredana e i due figli, Chiara e Davide. Ed è proprio quest’ultimo che in questi ultimi giorni ha attratto tantissimo l’attenzione degli spettatori di Reazione a Catena.

Reazione a Catena ravioles melina

“Ma è identico a Salvini”, scrivono i telespettatori. E ancora: “È lui, identico. Tale e quale”. Nella penultima puntata, sono proprio i Dietro le Quinte a vincere l’intesa vincente, strappando il titolo ai Tre Peter Pan. I neo campioni di Reazione a Catena riescono a indovinare anche l’ultima parola (bilancia, ndr), vincendo 2.469 euro.

Pubblicato il alle ore 13:06 Ultima modifica il alle ore 13:06