Ray MacDonnell

Tv in lutto, addio all’attore. 40 anni in televisione, protagonista assoluto della soap di successo

Lutto nel mondo della televisione. L’attore è morto a 93 anni per cause naturali e la notizia è stata confermata dai familiari a Michael Fairman TV. Classe 1928, l’attore protagonista delle soap opera è morto nella sua casa di Chappaqua, nello stato di New York, negli Stati Uniti d’America.

La figlia Sarah ha spiegato a Michael Fairman TV che la funzione funebre sarà privata con parenti stretti e familiari a causa della pandemia da Coronavirus, ma in queste ore mogli colleghi e fan hanno lasciato un ricordo dell’attore, che lascia i suoi tre figli, Kyle, Daniel e Sarah, e sua moglie, Patricia.

Ray MacDonnell

Durante la sua lunga carriera teatrale, cinematografica e televisiva, Ray MacDonnell è apparso nel ruolo di Philip Capice per otto anni in The Edge of Night (in italiano ‘Ai confini della notte) e ha anche recitato a Broadway in Mame con Angela Lansbury, l’attrice nota per aver vestito i panni di Jessica Fletcher in ‘’La signora in giallo” e Ann Miller.


Ray MacDonnell

Dopo aver iniziato la sua carriera televisiva con apparizioni al Jack Benny Program e all’Armstrong Circle Theatre, Ray MacDonnell ha ottenuto il ruolo dell’uomo d’affari Philip Capice nella celebre soap opera “Ai confini della notte”, ma il grande successo è arrivato con “La valle dei pini”. Nella celebre soap opera – andata in onda per 41 anni – Ray MacDonnell ha ricoperto il ruolo del patriarca della famiglia Dr. Joe Martin, ruolo che ha interpretato per 40 anni.

 Il suo ritiro dal cast della soap opera è datato 2009 e dopo il suo addio Susan Lucci è rimasta l’unico membro del cast originale. Ray MacDonnell è stato insignito del premio alla carriera dei Daytime Emmy nel 2004. Ray MacDonnell ha rivestito il ruolo del dottor Joe per il revival di AMC di Prospect Park.

Pubblicato il alle ore 11:32 Ultima modifica il alle ore 11:32