Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Prende il programma top di Rai 1!”. Pino Insegno, colpo di scena pazzesco

“Prende il programma top di Rai 1!”. Pino Insegno, colpo di scena

Prende il programma top di Rai 1!”. Pino Insegno, colpo di scena pazzesco. Si è appena scoperto grazie ad uno spot andato in onda proprio nella giornata di domenica 12 maggio 2024. Ma sul web la cosa non è piaciuta affatto ed è subito bufera. Ma andiamo con ordine e facciamo un po’ di chiarezza su quello che è successo. Ultimamente la figura di Pino Insegno non è proprio benvoluta da tutti, il motivo è semplice.

>> “Fuori anche Stefano De Martino”. Bufera in Rai, ci risiamo: dopo l’addio di Amadeus scoppia un altro caso

L’uomo è molto vicino, così sembra, alla premier Giorgia Meloni e per questo per molti è nella tv di stato per un volere ‘politico’ più che di merito. Eppure stiamo parlando di uno dei professionisti più gamba della tv che ha al suo attivo decenni di esperienza in tutte le reti. Un comico talentoso, ma anche un attore e un doppiatore di grande talento. E ultimamente anche un presentatore di tutto rispetto. E allora perché é così criticato Pino Insegno? I motivi, molto probabilmente, sono tutti politici e nient’altro.

“Prende il programma top di Rai 1!”. Pino Insegno, colpo di scena


“Prende il programma top di Rai 1!”. Pino Insegno, colpo di scena

Ed è proprio per questo che, nel momento in cui la Rai lancia il nuovo spot per la nuova edizione di Reazione a Catena, succede il finimondo. Tra l’altro Pino Insegno prenderà il posto di uno dei conduttori più amati di sempre: Marco Liorni, ultimamente spostato a L’Eredità con il quale sta macinando ascolti su ascolti. QUest’ultimo terrà la barra dritta dei preserali Rai almeno fino a giugno. Ed è a questo punto che al suo posto dovrebbe arrivare proprio Pino Insegno con la nuova edizione di Reazione a Catena.

“Prende il programma top di Rai 1!”. Pino Insegno, colpo di scena

Nello spot, al termine, si legge semplicemente “Prossimamente”, ma l’opzione migliore per la Rai, e anche quella più probabile, è proprio fine giugno. Le grandi polemiche arrivano dopo il clamoroso flop del Mercante in fiera su Rai 2. Nello spot poi si sente Insegno dire: “Non lo so fare il concorrente, so fare il conduttore… l’ho già fatto”. Ed è qui che molti utenti sui social criticano l’operato di Pino Insegno: “Non significa che sari farlo!”.

E ancora: “Buono a sapersi, ho sperato fino all’ultimo in un altro conduttore, ma visto che la scelta è questa, purtroppo, nonostante non abbia mai perso una puntata di questo programma, sarà l’anno in cui non lo guarderò neppure per sbaglio!”, scrive un utente su X. “No Liorni basta ma Pino Insegno non lo guardo manco per sbaglio”, scrive un’altra utente su X sotto al post di Cinguetterai. Si supererà mai questo impasse di Pino Insegno?

Leggi anche: “Cambia il conduttore”. Colpaccio Rai, il famoso programma affidato proprio a lui

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004