“Eravamo in auto, ubriachissimi, poi è morto”. Povia, la confessione choc a ‘Vieni da me’

Nell’appuntamento con il programma ‘Vieni da me’ di Caterina Balivo è stato ospite il cantautore Povia, che ha deciso di sottoporsi alle domande al buio.

Nell’appuntamento con il programma ‘Vieni da me’ di Caterina Balivo è stato ospite il cantautore Povia, che ha deciso di sottoporsi alle domande al buio. Ha replicato alle accuse rivolte alla sua persona ed ha ammesso di aver commesso degli errori durante la sua vita giovanile.

L’artista si è soffermato anche sul recente intervento chirurgico a cui si è sottoposto per risolvere i problemi della sinusite cronica e del setto nasale deviato: “Durante l’intervento chirurgico sono state trovate e prontamente rimosse delle infezioni che potevano portare a gravi conseguenze”, ha ammesso Povia. Che poi ha ricordato un terribile episodio accaduto in passato. (Continua dopo la foto)


Quando era giovane ha dovuto fare i conti con il mondo dell’alcol e della droga ed a causa di ciò ha perso un amico in un tragico incidente automobilistico: “Eravamo tutti e due in macchina ed eravamo ubriachissimi. Lui non c’è più”. Per la precisione, la perdita del suo migliore amico si è verificata nei primi anni Novanta. L’artista ha successivamente riferito di aver cambiato totalmente il suo stile di vita. (Continua dopo la foto)

Il cantautore 47enne non fa più uso di sostanze alcoliche e stupefacenti ed ha anche abbandonato la sigaretta. Ed ha invitato a puntare molto sulla prevenzione: “Bisognerebbe parlare di più dei tanti incidenti dove i ragazzi perdono la vita. Un modo per far capire che quella non è la strada giusta”, ha concluso il vincitore di Sanremo 2006 con la canzone ‘Vorrei avere il becco’. (Continua dopo la foto)

Per quanto riguarda la sua sfera privata, Povia è sposato con la moglie Teresa dal 2007. Ha avuto da lei due figlie: Emma, nata nel 2005, ed Amelia nel 2007. Da molti anni vive a Firenze. Ha anche avuto una parentesi calcistica nella categoria Berretti dell’Inter, squadra amata dal cantautore. Da un punto di vista politico, ha confessato di essere vicino alle posizioni di destra e dal 2013 ha cominciato ad esporsi in maniera pubblica parlando di idee euroscettiche e sovraniste. Ha una grande simpatia nei confronti di Silvio Berlusconi, di Matteo Salvini, di ‘Riscossa Italia’ e del ‘Popolo della Famiglia’. Non ha mai espresso invece giudizi favorevoli verso il Partito Democratico. Oltre al successo del 2006, a Sanremo si è presentato successivamente nel 2009 con ‘Luca era gay’, arrivando secondo, e nel 2010 con ‘La verità’, piazzandosi al decimo posto.

Incidente per Silvio Berlusconi. È successo dopo un selfie: le sue condizioni