Povero cagnolino… Indifeso e tenero, voleva solo essere coccolato. Eppure quello che la sua padrona è stata capace di fargli ha lasciato incredule tutte le persone che hanno assistito alla scena

 

Lo ha colpito sulla testa e sul corpo. Senza ragione. Un cagnolino inerme. Il suo cagnolino. Sotto lo sguardo incredulo di chi le stava intorno. In spiaggia. Sul litorale di Ostia, tanta gente che sta lì per rilassarsi si è trovata davanti una scena tremenda. Una donna romana di 38 anni che, stando al racconto di chi ha assistito alla pietosa scena, era visibilmente ubriaca, ha infierito contro il povero inerme animale. Tra i tanti bagnanti, pure un’altra donna, che non ha perso tempo e ha subito chiamato la polizia.

Quel cagnolino andava liberato dalle grinfie della sua padrona. Gli agenti hanno preso subito sul serio la segnalazione. Sul posto è arrivata una volante, i poliziotti hanno ascoltato il racconto della testimone.


{loadposition intext}

(Continua a leggere dopo la foto) 

A questo punto gli agenti sono andati a chiedere conto del suo comportamento, alla proprietaria del cagnolino. La donna, sui 38 anni è apparsa visibilmente alterata dall’alcol. Si è mostrata per nulla preoccupata, anzi, si è posta in modo aggressivo nei confronti degli agenti. La donna si è rifiutata di mostrare i suoi documenti e ha opposto resistenza.

(Continua a leggere dopo la foto) 

Solo con molta pazienza i poliziotti sono riusciti a far salire la padrona e il cane sulla volante, portandoli in commissariato. Qui, dopo essere stata visitata dal personale medico, è stata denunciata per maltrattamenti di animali e resistenza a pubblico ufficiale.

(Continua a leggere dopo la foto) 

“Eletto sindaco per la terza volta!” Ma è un cane, direte voi… Ebbene sì, è tutto vero. Non immaginerete mai cosa c’è dietro questa commovente storia. Eccola…

Il suo cane, ancora scosso per le percosse ricevute, è stato preso in custodia dagli agenti del commissariato. Gli troveranno un’altra casa e soprattutto un padrone che lo ami sul serio.

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato il alle ore 09:44 Ultima modifica il alle ore 11:28