“Un amante come lui nessuno…”. Patrizia De Blanck e l’amore col vip. Per anni lo ha tenuto nascosto

Un anno pieno di sorprese per Patrizia De Blanck, iniziato con la partecipazione al Grande Fratello Vip, vinto poi da Tommaso Zorzi, e continuato con una ritrovata popolarità. 80 anni, nonostante la malattia la Contessa ha dimostrato tutto la sua forza di spirito, pronta allo scontro se necessario, comprensiva verso chi ha bisogno. Un animo che è uscito fuori dentro la casa del GF Vip, dove è stata grande protagonista, fuori. In un’intervista a Silvia Toffanini dello scorso dicembre aveva commosso tutti raccontando alcunu dettagli della sua vita.


“Ho avuto una vita molto tosta – le parole di Patrizia De Blanck – Da piccola non ho ricevuto coccole, sono stata messa in collegio a 7-8 anni. Mia madre era una donna bellissima, che si eccitava solo con il potere. A lei piacevano solo gli uomini di potere. “Quando ho iniziato a diventare bella, mia madre ha iniziato a vedermi come una competitor. Per andare via di casa, mi sono sposata con Anthony. Mia madre l’ho amata dopo. Era una donna dei suoi tempi”.

patrizia de blanck


Bella al punto da far perdere la testa a tutti Patrizia De Blanck. Anche a chi, come Franco Califano, non era tipo da legarsi troppo. “Non fu solo un’avventura come si crede, ma una vera storia d’amore. Franco mi adorava e anch’io ero molto presa da lui. A rendere particolarmente intrigante il nostro legame era la nostra appartenenza a mondi diversi, che si attraevano e si respingevano a un tempo” rivela De Blanck al settimanale Oggi.


franco califano


Mostrando, per la prima volta, le lettere che il cantante scomparso nel 2013 le scriveva. “Ti immagino nuda come sei abituata a dormire e non ti nascondo che vorrei essere accanto a te… È un momento bellissimo e io te lo offro come ti regalerei me stesso. Teneramente Franco”, si legge in una delle missive inviate dall’artista scomparso nel 2013, a Patrizia De Blanck.

franco califano
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Contessa Patrizia de Blanck (@patriziadeblanckofficial)


Alla fine si lasciarono, racconta Patrizia De Blanck, perché lui rifiutava sempre di raggiungerla a Montecarlo e perché continuava a fumare a letto, ma tra loro rimase un forte legame: “Ebbi altri amori, ma in nessun uomo trovai l’imprevedibilità, l‘ironia e il senso del meraviglioso di Franco. Come a dire che, dopo avere avuto un amante come lui… tutto il resto è noia”.