Panico a “Le Iene”, proprio lui vuole lasciare il programma. Che tragedia! Non ha sopportato le continue umiliazioni. Ma non è l’unica “bomba”: ecco cosa potrebbe succedere al programma… Cosa ne pensate?

 

Clamorosa notizia sul programma “Le iene”. Lo show di Italia 1 potrebbe chiudere, a causa delle tensioni che ci sono state tra Davide Parenti, ideatore del programma, e i vertici di Mediaset. A quanto sembra il “papà” dello spettacolo 1 si sarebbe sentito umiliato per le decisioni dei vertici di non mandare in onda alcuni servizi.
(Continua a leggere dopo la foto)


C’era già maretta tra Parenti e Mediaset e a quanto sembra gli attriti sembrano non placarsi, ormai la situazione sta andando avanti da lungo tempo e la rottura è secondo molti vicino al programma alle porte. L’ideatore de “Le Iene” si è detto stanco del trattamento ricevuto e ha presentato le dimissioni. La notizia è stata diffusa da Dagospia che ha fatto sapere che Parenti è sul piede di guerra e sta lasciando il programma, da lui pensato e che ha fatto crescere, con grandissimi riscontri di pubblico, dirigendolo negli ultimi venti anni.



Parenti non ha sopportato l’umiliazione subita dovuta al veto dei vertici della rete riguardo ad alcuniservizi giudicati, evidentemente, inopportuni. La goccia che ha fatto traboccare il vaso riguarda la decisione, inappellabile, di non mandare in onda il servizio di Filippo Roma sui presunti incassi in nero che Fabrizio Corona  prenderebbe per le sue ospitate in discoteca. Questa decisone è stata vissuta da Parenti come una censura. Il “dictat” di non far passare in tv lo scoop di Roma sembra sia stata voluta per non calpestare i piedi a Maurizio Costanzo che ha avuto proprio Corona come ospite nella prima puntata del “Maurizio Costanzo Show”. Questo sgambetto ha fatto infuriare Parenti come non mai.

(Continua a leggere dopo la foto)


“Le Iene” senza il suo storico ideatore non potrebbe mai essere la stessa cosa e proprio per questa ragione potrebbe avere vita non facile, a meno che non si arrivi a un accordo in tempi brevi. Per il momento la situazione è di crisi.
{loadposition intext}
 “Non mandatelo in onda”. Fabrizio Corona e quel servizio che “salta” improvvisamente. Indiscrezioni imbarazzanti e retroscena. E si muove perfino quel pezzo grosso. Cosa sta succedendo