Orietta Berti scherzi a parte

“Aiutatemi!”. Orietta Berti, succede all’improvviso mentre è in auto. Attimi di tensione, poi scopre tutto

Un ottimo esordio per Scherzi a Parte, il programma condotto da Enrico Papi, soprattutto per lo scherzo a Orietta Berti. Nella prima puntata, quella del 12 settembre, ascolti da record. A quasi 30 anni dalla prima storica edizione, Scherzi a Parte ha sbancato l’Auditel di fine estate. La prima puntata della nuova edizione ha sbigottito gli scettici della vigilia, strappando il 21,3% di share con 3.506.000 telespettatori. Battuta la concorrenza di Rai1 con il film Sul Tetto del Mondo, fermo ai 2.405.000 telespettatori e al 13.14 di share.

I soliti scherzi, tutti bellissimi, ma anche qualche novità: tipo quello in diretta fatto a Orietta Berti. Il programma di Papa, che andrà in onda ogni domenica sera su Canale 5 fino al 17 ottobre, ha preso di mira la cantante di Cavriago. La Berti è salita su un’auto tecnologica convinta di dirigersi verso gli studi del programma Fuori dal Coro, tuttavia l’automobile si è trasformata in una trappola tecnologica.

Orietta Berti scherzi a parte

A nascondersi dietro all’assistente vocale c’è Manuela Arcuri, la quale non risponde appositamente ai comandi di Orietta Berti. A quel punto l’artista e il manager sono costretti a chiamare i soccorsi. Una volta arrivato il carroattrezzi sembra che i problemi siano stati risolti.. e invece no. Fermatosi al distributore, il mezzo non riesce più a ripartire.


Orietta Berti scherzi a parte

Orietta Berti è da sola, chiusa nell’automobile, ad assistere ad una furiosa rissa tra il proprio autista e quello del soccorso stradale. Dopo varie peripezie, tentativi di scendere dall’auto e quant’altro alla fine il mezzo si ferma e sulla facciata di un palazzo ecco la scritta: “Scherzi a Parte”. Una volta entrata in studio, Berti ancora è incredula persino sul conduttore.

Orietta Berti scherzi a parte

“Sei Enrico Papi realmente o un sosia?”, chiede la cantante. Lo studio scoppia a ridere e la puntata è pronta a proseguire sulle note del brano “Mille”, ma quando l’artista si avvicina al microfono ecco che sbuca fuori la sua sosia: “Sono io la vera Orietta Berti!”. E allora la Berti ‘vera’: “Questa signora qui la conosco.. mi manda sempre dei fiori”, ha concluso divertita. Fantastico.