Myrta Merlino Assente L'Aria che tira

Myrta Merlino non si presenta in studio: il sostituto spiega il motivo della sua assenza

Momento inaspettato in televisione, con il pubblico che non era riuscito a darsi una spiegazione su quanto accaduto. La conduttrice televisiva del programma ‘L’Aria che tira’ in onda su La7, Myrta Merlino, non si è presentata in studio per condurre lo stesso. La sua pesante assenza ha immediatamente fatto il giro della rete. E durante la puntata è emerso il motivo, che ha costretto la giornalista a rinunciare alla sua presenza davanti alle telecamere. E non è la prima volta che succedano imprevisti.

Qualche giorno fa ha scritto: “Dopo un weekend a dir poco turbolento eccomi di nuovo in diretta!! Il primo giorno di scuola, il green pass e la situazione attuale delle vaccinazioni e dei contagi. Un lunedì pieno di spunti! PS: vi risparmio la parte sotto della foto con il mio piede infortunato. Niente tacchi per qualche settimana, ma nulla di preoccupante. Grazie per i tanti messaggi di affetto, come sempre!”. In studio invece, Myrta Merlino aveva detto: “Ho avuto un piccolo incidente sono seduta, ma va tutto benissimo. Resistiamo”.

Myrta Merlino Assente L'Aria che tira Motivo

Nell’appuntamento di lunedì 27 settembre Myrta Merlino non ha timbrato il cartellino, risultando assente a ‘L’Aria che tira’. Al suo posto è stato chiamato ad operare il collega Francesco Magnani, che presenta il programma in versione estiva. E per l’occasione l’ha sostituita, visto ciò che era successo alla presentatrice. Proprio Magnani ha preso la parola e ad inizio puntata si è rivolto direttamente al pubblico da casa, spiegando perché la Merlino non fosse in studio e fosse dunque stata sostituita da lui.


Myrta Merlino Assente L'Aria che tira Motivo

Queste le parole di Francesco Magnani su Myrta Merlino, durante la diretta a La7: “Fatemi rivolgere un saluto a Myrta Merlino, fermata per un problema personale, per oggi ci sono io. Domani ritorna alla guida del suo programma”. Quindi, non si è trattato fortunatamente di nulla di molto grave, visto che a partire da martedì 28 settembre riprenderà il suo posto. Non sono stati svelati ulteriori dettagli sulle sue problematiche personali, staremo a vedere se sarà lei stessa a chiarirle nelle prossime ore.

Mesi fa Myrta Merlino ha raccontato le difficoltà lavorative: “Abbiamo scoperto un altro modo di fare tv. La7, sulla carta, poteva essere la rete più danneggiata dall’emergenza: solo informazione e attualità in diretta. Invece siamo stati gli unici a non sospendere appuntamenti, a non rivedere il palinsesto”. Un anno emozionante, fatto di dolori e sofferenze, tanto che le è anche accaduto di scoppiare a piangere in diretta.