Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Morto l'attore Bob LuPone

“Una grande perdita”. Cinema e tv in lutto per la scomparsa dell’attore, sconfitto dalla malattia

Morto l’attore Bob LuPone. Addio alla leggenda del teatro di New York City Robert “Bob” LuPone, scomparso questa settimana a causa di un tumore. LuPone era il fratello dell’attrice Patti LuPone ed è stato il fondatore dell’MCC Theatre, un acclamato locale off-Broadway. È stato il teatro ad annunciare la sua morte venerdì, secondo quanto riportato da Deadline.

“La comunità del MCC Theatre piange la perdita del nostro amato e unico partner, collega e caro amico, Bob LuPone, che ha vissuto senza paura e con grande curiosità, buon umore, una passione sconfinata e un grandecuore. Ci mancherà profondamente e per sempre”, si legge nel comunicato. LuPone aveva 76 anni e, secondo quanto riferito, è morto di cancro al pancreas dopo una battaglia di tre anni con la malattia. Lascia la moglie, Virginia, il figlio Orlando, la sorella Patti e il fratello William.

Morto l'attore Bob LuPone


Morto l’attore Bob LuPone, aveva 76 anni

Morto l’attore Bob LuPone. L’artista è nato a Brooklyn, New York ed è cresciuto a Long Island con i suoi fratelli. I suoi genitori lavoravano entrambi nel campo dell’istruzione: sua madre era amministratrice di una biblioteca presso il CW Post Campus della Long Island University mentre suo padre era un insegnante di inglese e preside alla Walt Whitman High School di Huntington. Secondo quanto riferito, lo stesso LuPone si interessò presto alle arti, in particolare alla danza, che studiò alla Julliard School prima di intraprendere la carriera a Broadway .

Morto l'attore Bob LuPone

Morto l’attore Bob LuPone. L’artista ha ottenuto il suo primo lavoro in teatro nel 1966, in una produzione de Il gioco del pigiama con Liza Minnelli. Ha continuato a esibirsi dal vivo per anni, con parti importanti, come quella per la produzione del 1976 di A Chorus Line per la quale ha vinto un Tony Award come miglior attore protagonista in un musical. Nel frattempo, LuPone ha iniziato a recitare nei film nel 1970 e in TV nel 1976. Era noto per il suo ruolo ricorrente in I Soprano come il dottor Bruce Cusamano, apparso in cinque episodi in totale durante lo spettacolo. Ha anche fatto apparizioni in Law & Order: Criminal Intent e Law & Order: Special Victims Unit e la serie di successo I Soprano.

Ha avuto un ruolo in Guiding Light per un breve periodo nel 1990 e un ruolo in All My Children dal 1984 al 1985. È stato nominato per un Daytime Emmy per il suo tempo in All My Children. LuPone, il fratello della vincitrice del Tony Patti LuPone , era in cura per il cancro da tre anni, hanno detto Bernie Telsey e Will Cantler dell’MCC Theatre in una lettera il 27 agosto. È stato co-direttore artistico fondatore del teatro off-Broadway. La compagnia teatrale si è formata nel 1986 come Manhattan Class Company ed era originariamente una collaborazione tra Telsey e LuPone e, successivamente, Cantler.

“Un grande che se ne va”. Lutto nel cinema italiano, morto il grande attore: il ricordo di amici e colleghi


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004