Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Michael Levin, l'attore delle soap opera è morto a 90 anni

“Ci mancherai”. Televisione in lutto, morto l’attore e volto della serie: la notizia poco fa

Televisione in lutto per la scomparsa dell’attore che ha interpretato il focoso reporter Jack Fenelli in tutti gli oltre 13 anni della soap opera Ryan’s Hope , è morto. Aveva 90 anni. Michael Levin è morto il 6 gennaio per cause naturali al Northern Westchester Hospital di Mount Kisco, New York, ha detto suo figlio Jason Levin a The Hollywood Reporter .

Michael Levin è apparso anche a Broadway nel 1965 in The Royal Hunt of the Sun al fianco di David Carradine e in tre spettacoli del 1970: Camino Real di Tennessee Williams (con Al Pacino ), Operation Sidewinder di Sam Shepard (con Garrett Morris ) e The Good di Bertolt Brecht Donna di Setzuan (con Colleen Dewhurst). Ryan’s Hope , andato in onda dal luglio 1975 al gennaio 1989, vedeva Helen Gallagher e Bernard Barrow nei panni della moglie e del marito Johnny e Maeve Ryan, che gestiscono una taverna di New York City chiamata Ryan’s.

Leggi anche: “Vola tra gli angeli”. Cinema e tv in lutto, addio all’attore della famosa saga

Michael Levin, l'attore delle soap opera è morto a 90 anni


Michael Levin, l’attore delle soap opera è morto a 90 anni

Michael Levin è apparso in 1.074 episodi della soap. Lui e Kate Mulgrew (nei panni della figlia di Johnny e Maeve, Mary, una giornalista televisiva) hanno creato una delle coppie più amate della televisione. L’attore è stato nominato per un Daytime Emmy come miglior attore in una serie drammatica per tre anni consecutivi, dal 1978 al 1980. È in una lista dei 50 più grandi attori di soap opera di tutti i tempi compilata nel 2010 dal sito Web We Love Soaps, Levin è arrivato al numero 24.

Michael Levin, l'attore delle soap opera è morto a 90 anni

Nato a Minneapolis l’8 dicembre 1932, Michael Levin ha prestato servizio con la Marina degli Stati Uniti per due anni, ha frequentato l’Università del Minnesota, ha preso lezioni di recitazione con Jack Nicholson e Robert Blake in California e ha perfezionato la sua arte al Guthrie Theatre di Minneapolis, iniziando lì quando è stato inaugurato nel 1962. Dopo essersi trasferito a New York, Levin ha recitato in molti spettacoli per il Repertory Theatre del Lincoln Center sotto la direzione di Jules Irving e per l’American Shakespeare Theatre di Stratford, nel Connecticut.

La pubbliità in cui vestiva i panni del portavoce italiano di Alitalia Airlines lo ha portato ad essere assunto come reporter italoamericano Jack in Ryan’s Hope. Michael Levin ha anche lavorato ad altre due soap opera diurne, come John Eldridge in As the World Turns della CBS e come Dr. Tim Gould in All My Children della ABC . È apparso anche negli episodi in prima serata di NYPD , The Equalizer , Law & Order e New York News.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004