Gavan O'Herlihy Morto Attore Happy Days

Televisione in lutto. Addio all’attore bravo e ‘sfortunato’: il successo con quel telefilm epico

Lutto nel mondo della televisione. Se n’è andato un attore dalla grande esperienza professionale alle spalle, ma che è ricordato soprattutto per un ruolo chiave interpretato in una delle serie passate alla storia. Il suo decesso è avvenuto all’età di 70 anni e ha lasciato tutti nel dolore più profondo. C’è infatti l’addio ad un uomo simbolo della televisione, che però non ebbe la fortuna che forse avrebbe meritato. Infatti, fu poi presa una decisione drastica con la cancellazione del suo personaggio.

Secondo quanto uscì fuori all’epoca dei fatti, il compianto attore fu escluso dalla popolare serie tv a causa della crescita di un personaggio chiave, che rubò completamente la scena divenendo il preferito dei telespettatori. Lui dovette dunque accettare quella scelta, anche se non fu mai comunicata la spiegazione ufficiale. Ma ha comunque recitato in tantissimi altri film, che ugualmente sono stati molto importanti. Nonostante tutto, la sua avventura da attore può considerarsi straordinaria.

Morto Attore Gavan O'Herlihy Chuck Cunningham Happy Days

Negli anni Settanta e Ottanta il suo nome è stato associato a diversi telefilm. Tra questi i più noti sono stati senza ombra di dubbio i seguenti: ‘Pepper Anderson agente speciale’, ‘L’uomo da sei milioni di dollari’ e ‘La donna bionica’. Ma non è stato autore di interpretazioni suggestive solamente nel piccolo schermo, ma anche nel mondo del cinema. Anche se in questa occasione non ha svolto ruoli principali, ma di secondo livello, che gli hanno garantito comunque una fama non da poco.


Gavan O'Herlihy Morto Attore Chuck Cunningham Happy Days

Addio dunque all’attore originario dell’Irlanda, Gavan O’Herlihy, che ha interpretato Chuck Cunningham in ‘Happy Days’. Nacque dal suo personaggio la cosiddetta sindrome di Chuck Cunningham nel mondo della serialità. Gavan O’Herlihy era nato nella capitale Dublino nel 1951 e anche il suo papà era un attore, Dan O’Herlihy. Quando era un ragazzo aveva frequentato il ‘Trinity College’ ed era anche stato un grande tennista. Poi aveva cominciato a lavorare nella famosa serie ‘Happy Days’, dopo il suo arrivo a Los Angeles.

Si pensa che Gavan O’Herlihy fosse stato escluso per l’aumento della popolarità nei confronti di Fonzie. Interpretava comunque il ruolo del fratello maggiore di Richie e Joanie. Lo si ricorda anche per l’interpretazione di un episodio de ‘I racconti della cripta’ nel 1990 e de ‘L’ispettore Barnaby’ nel 2009. Ad annunciare la sua morte è stato il giornale irlandese ‘The Irish Echo’.

Pubblicato il alle ore 16:42 Ultima modifica il alle ore 16:42