Morta Kim Mi-soo attrice Snowdrop

Televisione in lutto, l’attrice trovata morta a 29 anni. La scoperta choc in casa, ma è mistero

Televisione in lutto per la prematura scomparsa dell’attrice. La notizia è stata confermata dalla sua agenzia, la Landscape Entertainment. “Dobbiamo condividere una notizia estremamente straziante e triste”, ha annunciato l’agenzia in un comunicato ufficiale.

“Le persone in lutto hanno il cuore spezzato per questa improvvisa dolorosa notizia. Chiediamo sinceramente di astenersi dal condividere voci speculative, in modo che la famiglia , distrutta dal dolore, possa commemorare la vita della loro cara”.

Morta Kim Mi-soo attrice Snowdrop

“Il funerale si terrà in forma privata secondo la volontà della famiglia. – si legge ancora nel comunicato – Ci auguriamo che tutti possano pregare affinché l’attrice riposi in pace e, ancora una volta, porgiamo le nostre più sentite condoglianze per il suo ultimo viaggio”.


Morta Kim Mi-soo attrice Snowdrop

L’attrice coreana Kim Mi-soo è morta il 5 gennaio ma le cause del decesso non sono state rese note. Star di Disney + e Netflix, la 29enne era conosciuta per aver recitato nelle serie tv “Snowdrop” e “Hellbound”, serie che hanno avuto grande successo internazionale. La morte di Kim arriva poche settimane dopo che “Snowdrop” – un dramma politico ambientato nel movimento democratico del 1987 in Corea del Sud – presentato in anteprima su Disney+.

Nello show, Kim ha recitato il ruolo dell’attivista studentesco Yeo Jungmin e amica della protagonista Eun Young Ro. Nella serie di Netflix “Hellbound”, Kim ha invece interpretato Deacon Young-In, uno dei membri della New Truth Society, una sorta di setta.

Pubblicato il alle ore 12:59 Ultima modifica il alle ore 12:59