“Ho lasciato la conduzione perché era in fin di vita…”. Monica Leofreddi, il dolore segreto a Io e Te: Pierluigi Diaco in lacrime

Monica Leofreddi, la commozione fa da protagonista dopo quella precisa confessione. È accaduto nello studio di Io e Te, di fronte a un Pierluigi Diaco che non ha potuto trattenere la commozione. Un dolore che la conduttrice svela solo oggi e una fase di vita molto delicata che nessuno avrebbe mai pensato che potesse vivere così.

Una carriera ricca di gratificazioni quella raccontata dalla Leofreddi nello studio di Rai1. Ma tra numerosi ricordi piacevoli, anche il racconto del dolore: “Era il sesto anno che conducevo l’Italia sul 2 con Milo Infante, ma le signore per strada mi iniziavano a fermare per dirmi che mi vedevano triste in tv. Mi avevano capito più loro di quanto mi fossi capita io”. (Continua a leggere dopo la foto).


E aggiunge: “Era un momento molto duro nella mia vita privata. Mio padre era in fin di vita, stavo costruendo un rapporto con il mio compagno Gianluca Delli Ficorelli, ma i figli non venivano… Ho lasciato la conduzione quando il programma era al 22 per cento”. Mamma di Riccardo, 11 anni, e di Beatrice, di 8, la conduttrice si dice pronta: “Mi piacerebbe condurre un programma in cui ascolto storie. Sono affamata di vita”. (Continua a leggere dopo la foto).

E Diaco ha sentito il dovere di specificare: “Pur non essendo amici, ho sentito il dovere di concederle quest’intervista. Com’è possibile che ad un certo punto della tua carriera si è interrotta la conduzione e ti hanno chiamata solo come opinionista?”. La Leofreddi ha dunque risposto: “Non lo so. Poi siamo tanti a fare questo lavoro. Nella prima parte della mia vita ho un po’ subito il mio lavoro perché sono una persona timida e riservata e devo dire che la meritocrazia ha funzionato perché ho cominciato come inviata e poi sempre qualcosina in più”. (Continua a leggere dopo le foto).

Monica Leofreddi ha deciso di non omettere cosa abbia comportato davvero quel lungo processo di crescita professionale e umana: “Non sono mai stata amica dei potenti della conduzione, però, penso di essere stimata”. E La vita ha risposto, e con la vita anche i sacrifici e le attese. Un dolore, che non si cancellerà, a da cui ha saputo trarre qualcosa di importante.

Giulia de Lellis nei guai (grossi). L’influencer rischia una denuncia: cosa è successo