Milton Morales “dimenticato dalla tv”: che fa oggi il ballerino cubano un tempo famosissimo

Sono anni che non appare più sul piccolo schermo ma il pubblico non ha sicuramente dimenticato Molton Morales. Il ballerino cubano classe 1971 è infatti stato a lungo uno dei personaggi più noti dei primi anni Duemila. Scoperto da Maurizio Costanzo grazie all’amicizia che lo legava alla modella Youma Diakite, ha iniziato la carriera come modello e ballerino a Buona Domenica, dove insegnava i sensuali passi di danza cubana.

Poi sono arrivati programmi come Uomini e Donne e anche i reality come La Fattoria. Ma che fine ha fatto? Sappiamo che tempo fa aveva deciso di lasciare l’Italia e tornare a Cuba, il suo paese natale, e anche che era stato arrestato a Miami con l’accusa di essersi finto un poliziotto. Ma oggi? Lo ha intervistato Mattia Pagliarulo per Novella 2000. (Continua a leggere dopo la foto)


Al settimanale Milton ha raccontato, non senza una punta di amarezza, i motivi del suo allontanamento dalla tv e anche di cosa si occupa ora. Non è stata una sua scelta lasciare lo spettacolo: “Dopo che avevo partecipato nel 2004 alla prima edizione del reality La Fattoria, il mio storico agente Giuseppe Santoro si ritirò e io mi trovai da solo a gestirmi – ha rivelato a Novella – Poi sono entrato nella scuderia di Lele Mora, ma la collaborazione fu breve perché poco dopo lo arrestarono. Da lì sono stato chiamato sempre meno”. (Continua a leggere dopo la foto)

Ora lavora principalmente come pittore e scultore, ma la sua aspirazione sarebbe quella d’essere selezionato per l’Isola dei Famosi: “Il mio sogno è partecipare all’Isola dei famosi, è il reality che più si adatta a me: ho uno spirito selvaggio e battagliero”, ha aggiunto il ballerino che attualmente vive negli Usa col padre e la sorella e come detto si dedica a una delle sue passioni più grandi, l’arte. (Continua a leggere dopo la foto)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Milton Morales (@milton_morales_perez)

{loadposition intext}
Ma Milton, che dice anche di essere stato “fregato due volte” perché si è fidato delle persone sbagliate e ha visto i suoi soldi sparire, nei momenti più bui si è adattato a fare qualsiasi lavoro: “Ho fatto il massaggiatore, ho lavorato in un laboratorio che costruisce pezzi per barche, ho fatto l’addetto alla sicurezza nei locali, ho consegnato pacchi per Amazon. Ho fatto tutto ciò a testa alta e non mi vergogno dopo la mia popolarità in Italia di aver svolto lavori umili”, ha concluso nell’intervista sull’ultimo numero di Novella 2000.

“Con Akash è tutto finto, vi dico perché”. Il bacio al naufrago in prima pagina e il famoso ex di lei sbrodola tutto