Mediaset Azioni Legali Pierluigi Pardo

“Lo portiamo in tribunale”. Furia Mediaset contro il conduttore. Ora sono guai

Grana in arrivo per il conduttore. Mediaset è letteralmente furibonda ed è pronta a portare in tribunale il giornalista dopo tutto quello che sta succedendo in queste ore. Per il ‘Biscione’ momento non proprio straordinario, dopo l’addio di Alessia Marcuzzi. Già c’erano state polemiche anche su Maurizio Pistocchi in passato, con quest’ultimo che non ha ottenuto il rinnovo del contratto ed è libero dallo scorso 30 giugno. Ora questa nuova situazione spiacevole che avrà fatto imbestialire Pier Silvio Berlusconi.

Pistocchi aveva detto tempo fa: “Il 30 giugno, dopo 35 anni, finirà la mia storia lavorativa in Mediaset e dal primo luglio sarò libero di iniziare nuove sfide. Oppure di dormire. Grazie ancora”. In precedenza aveva anche raccontato: “Nel 2013 Brachino mi disse a me e a Paolo Ziliani che Andrea Agnelli gli aveva chiesto di toglierlo dai programmi. Non so se fosse una boutade, ma l’anno dopo una mail mi comunicò che non avrei più partecipato a programmi sulla Champions”. Ma veniamo adesso a questo nuovo problema.

Mediaset Azione Legale Contro Pierluigi Pardo

Mediaset ha dunque scritto in una nota ufficiale in riferimento al presentatore, che ha anche firmato un contratto con Dazn nelle scorse ore: “A seguito di grave inadempimento delle intese di collaborazione esclusiva raggiunte, Mediaset agirà in tutte le sedi competenti nei suoi confronti. Nonostante gli impegni assunti, confermati dalla sua partecipazione ad una riunione operativa con la redazione sportiva Mediaset il 2 luglio scorso, l’8 luglio è stato riportato come membro della squadra di telecronisti di altra emittente”.


Mediaset Azione Legale Contro Pierluigi Pardo

Ad essere finito nel mirino dell’emittente televisiva è stato il giornalista Pierluigi Pardo. La nota è proseguita in questo modo: “Ove tale inadempienza fosse confermata, Mediaset non solo risolverà le intese raggiunte ma agirà nei confronti di Pierluigi Pardo in tutte le sedi competenti”. Quindi, si profila all’orizzonte una vera e propria battaglia giudiziaria. Staremo a vedere se il conduttore farà un passo indietro e lascerà Dazn oppure se inizierà uno scontro frontale con il ‘Biscione’, dall’esito decisamente incerto.

Pierluigi Pardo è passato a Mediaset Premium nel 2010. Nel 2018 ha iniziato la conduzione di ‘Pressing’ con Giorgia Rossi, Elena Tambini e Andrea Pucci. Poi dal 2019 ha commentato le partite di Champions League su Canale 5. Collabora anche dal 2015 come opinionista per il quotidiano sportivo Corriere dello Sport e da Fifa 15 è il telecronista italiano della serie di videogiochi.

Pubblicato il alle ore 19:31 Ultima modifica il alle ore 19:31