Matthew Mindler morto attore cause

“Come è morto”. Cinema e tv in lutto, la scoperta dopo la scomparsa del giovane attore

Era scomparso a fine agosto e poi era stato ritrovato senza vita in mezzo a un bosco. Era stato visto per l’ultima volta il 24 agosto intorno alle 20: indossava sneakers, jeans, uno zaino nero e una felpa bianca.

Il corpo senza vita dell’attore era stato trovato senza vita in una zona boschiva accanto al campus che frequentava ma la causa del decesso non era stata resa nota. Oggi il coroner Eric Bieber ha detto a PennLive Friday che l’attore ha ingerito nitrato di sodio, un conservante utilizzato in pancetta, salumi e carne secca e che assunto in grandi quantitativi può causare cianosi, ipossia, alterazione della coscienza, aritmie e morte.

La causa del decesso non è stata ancora resa nota. Matthew Mindler, ricordiamo, era noto al mondo del cinema per essere apparso in più di una produzione nel corso degli anni ’10 del 2000, dando poi l’impressione di aver accantonato la carriera da attore in età più adulta. La prova più famosa di Mindler resta comunque quella offerta al fianco di Paul Rudd ed Elizabeth Banks in “Quell’Idiota di Nostro Fratello”, film del 2011 per la regia di Jesse Peretz.


Il 19enne aveva iniziato a recitare da bambino: ha fatto parte del cast della soap americana “Così gira il mondo”, poi il film che l’ha reso celebre. Dal 2016 era lontano dal mondo dello spettacolo. “È con il cuore addolorato che comunichiamo la morte del diciannovenne Matthew Mindler di Hellertown, in Pennsylvania”.

E ancora l’Università di Matthew Mindler: “Era uno studente del primo anno alla Millersville University”, ha fatto sapere il presidente della Millersville University Daniel A Wubah, che ha aggiunto: “I nostri pensieri di conforto e pace sono con i suoi amici e la sua famiglia in questo momento difficile”.

Pubblicato il alle ore 12:54 Ultima modifica il alle ore 12:54