francesca fialdini polemica mara venier

“Le starò sulle balle”. Francesca Fialdini lancia una clamorosa frecciatina a Mara Venier

‘Da noi… A ruota libera’ ha chiuso i battenti per la consueta pausa estiva un paio di settimane fa. La conduttrice Francesca Fialdini ha rilasciato un’intervista a Chetvfa, Francesca Fialdini parlando del suo lavoro, della vita privata e dei colleghi.

Durante chiacchierata Francesca Fialdini ha parlato di Tiberio Timperi, suo collega a “La vita in diretta” nella stagione 2018-2019. In quel periodo si è parlato tanto dei malumori e dei problemi della coppia di conduttori, tant’è che l’anno seguente i due sono stati rimpiazzati dal duo composto da Alberto Matano e Lorella Cuccarini (anche i due hanno avuto molti problemi e infatti dopo una sola stagione a prendere le redini della trasmissione è stato solo l’ex volto del TG1, con Lorella Cuccarini sbarcata a Mediaset per vestire i panni di coach). A distanza di tempo da quell’esperienza, Francesca Fialdini ha deciso di raccontare la sua verità.

fialdini polemica mara venier

Francesca Fialdini, frecciatina a Mara Venier

“Abbiamo avuto diversi scontri e screzi tanto che anche fuori dagli studi abbiamo dovuto dircene di santa ragione”, ha detto la presentatrice. “Quando lui (Timperi, ndr) mi diede della raccomandata in diretta con Costanzo lì mi sono gelata – ha rivelato – Non mi sembrava una battuta e non era un contesto per una battuta del genere”.


fialdini polemica mara venier

Incalzata dalla giornalista di Che Tv Fa, che ha fatto notare come Mara Venier si sarebbe spesso scordata di lanciare il suo programma prima di chiudere diretta di Domenica In, la conduttrice si è lasciata andare a qualche frecciatina: “E perché chiedete a me come mai non mi lancia? Non dovreste chiederlo a me dai. È un grande mistero, ce lo chiediamo tutti noi perché il programma non è solo mio, ma ci lavoriamo in 15-20 persone. Non ne ho la più pallida idea. – ha detto ancora Francesca Fialdini – Ma proprio non lo so. Che devo dirti. Le starò sulle balle. L’ho incontrata due volte: una in studio, uno ai palinsesti. Quindi neanche a dire che le ho fatto qualcosa”.

“Poi è vero quello che dite. – ha detto ancora Francesca Fialdini – Tendenzialmente a noi chiedono di lanciare chi viene dopo di noi. Credo sia una consuetudine non soltanto della Rai. Penso che anche nelle altre reti funzioni così. Si fa rete, si fa squadra e si lavora tutti insieme. In teoria si lavora tutti per la stessa azienda. E però non è che la può obbligare qualcuno è. Quindi nessuno può obbligare Mara Venier a fare quello che non le va di fare. Oppure forse si dimentica di me? Non lo so davvero”.