Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
manu rios elite sesso soldi

“Sesso per soldi? Certo”. Hai capito il bell’attore della famosa serie tv… Anche i dettagli intimi fa sapere

Dopo “Bridgerton” arriva “Elite”. Tempo di serie su Netflix e stavolta ad appassionare il pubblico è la fiction spagnola giunta alla quinta edizione. Tossicodipendenza, diseguaglianza economica, criminalità, Hiv, fede religiosa sono alcuni dei delicati temi trattati. E in questi giorni i protagonisti stanno girando per l’Europa promuovendo i nuovi episodi. Tra gli attori principali c’è Manu Rios, che nella serie interpreta Patrick Blanco Commerford, fratello gemello di Ari e fratello maggiore di Mencía.

Durante il festival di Malaga, in particolare, un giornalista ha rivolto domande decisamente ‘piccanti’ alla star di Instagram nonché ex di Tu si que vales. Il 23enne, un metro e 75 di altezza, nome completo Manuel Rios Fernandez, ha risposto senza problemi. Manu ha mosso i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo da piccolissimo, a 9 anni. A quell’età partecipò infatti allo show “Cantando en familia” e da lì è stato un crescendo fino al successo arrivato con la serie “Elite”.

manu rios sesso soldi


Nato come cantante l’attore Manu Rios ha spiegato: “Se in una relazione domino di più o preferisco essere dominato? Vediamo… essere dominato, ma anche dominare. ‘Arriba o abajo’? Direi che capita entrambi, se ho capito di cosa parliamo. Una ‘relazione’ romantica o selvaggia? Decisamente selvaggia mi piacciono le relazioni selvagge. Se farei incontri ogni giorno per 1 milione di Euro? Ma assolutamente sì! Però preferisco la notte al mattino, quando mi sveglio sono stanco”.

manu rios elite sesso soldi

Manu Rios senza peli sulla lingua, dunque. L’attore ha parlato anche di cosa succede nei rapporti con le ragazze: “Se sono ‘estroverso’ al primo appuntamento o aspetto? Se c’è feeling va bene tutto e non aspetto. […] Poi vabbè non è come vedete in Elite, non mi comporto allo stesso modo di Patrick”. In seguito Manu Rios ha parlato di quello che i telespettatori devono aspettarsi dalla nuova stagione di Elite.

Oh signore, noi ti ringraziamo per manu rios che ci hai donato pic.twitter.com/6dzpDZvGAe

— 🇬🇧👑Lord Whistledown x Platinum Jubilee 🇬🇧👑 (@scetticosutodo) April 18, 2022

“Le differenze tra la quarta e la quinta stagione? Il mio personaggio - le parole di Manu Rios - questa volta si metterà più in discussione. Patrick è molto abituato, come abbiamo visto nella stagione 4 a ottenere tutto ciò che vuole e distruggere ciò che ha accanto. Quando incontra Iván, che è un ragazzo molto aperto, che non ha complessi o tabù, inizia a provare qualcosa di diverso. E proprio in quel momento Patrick cambia".

"Nella quinta stagione, ad esempio - dice ancora Manu Rios - ho recitato tanto con André Lamoglia. Veniva dal Brasile e non ci conoscevamo affatto, ma ora siamo super amici al di fuori della serie. Ci frequentiamo non per motivi di lavoro e andiamo d’accordo. C’è sempre un’atmosfera molto bella. Però sto benissimo anche con gli altri colleghi. L’unione è molto importante e se andiamo d’accordo è incredibile. Con Valentina Zenere è successo lo stesso, ma con lei ho girato meno scene”.

Televisione in lutto, morto l’attore delle serie tv. Una vita di successi, oggi il doloroso addio