Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
manoela the voice partorisce colica

“Non sapevo di essere incinta”. E la cantante di The Voice partorisce: “Pensavo fossero coliche”

Manoela di The Voice partorisce, ma pensava fosse una colica. Incredibile la storia della cantante brasiliana Manoela Fortuna che aveva partecipato al talent show The Voice Brasil. La 28enne non sapeva di essere incinta e pensava che avesse una colica renale. Per questo è rimasta scioccata quando invece ha partorito una bambina, Esperanza. Il parto è avvenuto in Italia, a Vibo Valentia.

La notizia è la più letta in Brasile, mentre in Italia è stata rilanciata da TgCom. A dare qualche dettaglio in più sull’incredibile evento è stato il musicista Gaetano Caracciolo, amico della cantante: “Sembrava un po’ ingrassata, ha accusato dolori addominali e credeva fosse una colica”. E invece era una bimba che non vedeva l’ora di venire al mondo…

manoela the voice partorisce colica


I dolori, la corsa in ospedale poi la scoperta choc

Intervistato da TgCom Gaetano Caracciolo ha dichiarato che la notizia “è stato uno choc per tutti”. Ovviamente anche il papà della bimba è stato avvisato e sta arrivando dal Brasile. Manoela Fortuna già da tempo soffriva di forti dolori così aveva deciso di ricorrere a degli antidolorifici. Poi però, nelle ultime 24 ore, i dolori si erano fatti più intensi. Ad un certo punto la donna è caduta a terra e ha iniziato a perdere sangue. Così alcuni amici l’hanno soccorsa e l’hanno portata in ospedale.

manoela the voice partorisce colica

In ospedale naturalmente i medici si sono resi conto della situazione: nessuna colica, Manoela Fortuna aspettava un bebè. Qualche ora dopo la bimba è venuta al mondo, sta bene e pesa 2,450 chilogrammi. Inizialmente si pensava che la cantante volesse chiamare la figlia con i nomi delle ostetriche, Antonella e Rita, poi però ha scelto Esperanza.

Una storia incredibile e a lieto fine. Manoela Fortuna e la piccola Esperanza stanno bene, non hanno alcun problema di salute. Lo stesso amico Gaetano Caracciolo ha riferito: “Io e la mia compagna stiamo tornando adesso dall’ospedale, le abbiamo portato dei vestitini da neonata”. Insomma tutto è bene quel che finisce bene, o no?

“Anche nei spogliatoi delle palestre”. La scoperta choc della polizia in varie città italiane


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004