Questo sito contribuisce alla audience di

Bomba d’acqua e grandinate, la città sott’acqua. Decine di interventi dei vigili del fuoco

Il maltempo morde l’Italia: bomba d’acqua, vento e grandinate hanno colpito la città dalle prime ore del giorno. Decine gli interventi dei vigili del fuoco e della polizia municipale.L’intervento al momento più importante è stato sull’Appia Pignatelli con una serie di rami caduti in strada in via Caetana e rimossi in 40 minuti. Diverse, le strade già allagate. La fotografia di una città che ancora combatte con i rifiuti e, appunto, il deflusso delle piovane, arriva dalla zona di piazza Bologna.


“A Largo Marchiafava, come al solito, è tutto allagato e c’è l’immondizia galleggiante”, commentano i residenti e riporta Roma Today. A documentare l’ondata di maltempo è anche il quotidiano della Capitale, il Messaggero che scrive come la città sia stata colpita da una serie di bombe d’acqua: sulla Palmiro Togliatti sono dovute intervenire le squadre dell’Anas per alcuni interventi nel quartiere. E ancora: “Caos e fiumi d’acqua – anche per tombini intasati da uno strato di foglie – lungo la Colombo e la Salaria, in uscita dalla capitale. La Roma Fiumicino è completamente imbiancata dalla grandine, come raccontano alcuni automobilisti sui social”.

maltempo roma

Maltempo, fine settimana con rovesci e nevicate

Sul litorale venti forti e danni. Bloccata l’Appia Pignatelli: i vigili del fuoco sono intervenuti per alberi caduti. Tante le zone interessate dal maltempo. In queste ore impetuosi venti di Libeccio stanno spingendo un’intensa perturbazione sulle regioni occidentali d’Italia. Sardegna, Liguria di levante, Toscana, Lazio, Campania sono interessate da piogge forti che potrebbero diventare ancora più forti nel pomeriggio/sera, soprattutto su Lazio e Campania.


maltempo roma


Se nel corso di venerdì il maltempo si sposterà sul resto del Centro e su gran parte del Sud, nel weekend l’ennesima irruzione artica farà peggiorare ancora una volta il tempo su molte regioni. Da sabato pomeriggio il nuovo peggioramento comincerà a realizzarsi sulla Sardegna e poi ancora una volta su Toscana, Lazio e Campania per poi raggiungere anche la Campania e la Calabria.

maltempo roma


Domenica l’aria fredda dilagherà ulteriormente sul bacino del Mediterraneo generando un vortice di maltempo che dal Mar Ligure si porterà rapidamente verso l’alto Adriatico per poi scivolare verso Sud. Il tempo risulterà molto instabile sul Triveneto dove la neve potrà cadere fino a quote collinari, nelle primissime ore anche in pianura su alcuni tratti dell’Emilia. Maltempo sul Centro-Sud tirrenico con rovesci, locali temporali e nevicate sugli Appennini che in serata scenderanno sotto i 900 metri di quota.

Pubblicato il alle ore 17:50 Ultima modifica il alle ore 17:50