Tv e cinema in lutto. Morto l’attore, volto di film e serie di grande successo

Grave lutto nel mondo della televisione e del cinema. Se n’è andata una delle figure più note nel piccolo schermo. La notizia del suo decesso ha sconvolto tutti i telespettatori, rimasti colpiti da questa perdita. Lui è spirato all’età di 77 anni nella giornata del 21 aprile, lasciando parenti, amici e quanti lo avevano conosciuto nel dolore più profondo. Nella sua carriera professionale si registrano numerose interpretazioni di ruoli che inevitabilmente lo hanno reso molto celebre.

I suoi genitori erano tra l’altro molto famosi, infatti era figlio di un cantante ed attore e di una ballerina. Oltre che in televisione, lo si ricorda anche nel mondo cinematografico. In totale ha preso parte a circa ottanta produzioni, a partire dai lontani anni Sessanta. Ha anche prestato la sua voce in qualità di doppiatore e ha anche inciso numerose canzoni. Quindi, oltre ad essere un affermato attore e doppiatore, lo si è apprezzato in vita anche nelle vesti di un bravissimo cantante. (Continua dopo la foto)


A morire è stato Thomas Fritsch, figlio di Willy Fritsch e dell’attrice-ballerina Dinah Grace. Lui era nato a Dresda, in Germania, il 16 gennaio del 1944 ed è deceduto a Monaco di Baviera. Per quanto riguarda le sue esperienze nel campo del cinema, ha recitato in alcuni importanti film. Ecco alcuni dei titoli più famosi: ‘La capanna dello zio Tom’, ‘E la donna creò l’uomo’, ‘La lunga strada della vendetta’, ‘La porno villeggiante’, ‘Contaminated Man’, ‘Der Wixxer’ e ‘Grido di vendetta’. (Continua dopo la foto)

In televisione Thomas Fritsch è stato ammirato soprattutto in diverse serie televisive: ‘Der Kommissar’, ‘L’ispettore Derrick’, ‘Ein Fall fur Manndli’, ‘Squadra Speciale K1’, ‘Un caso per due’, ‘Un dottore tra le nuvole’, ‘La nostra amica Robbie’ e ‘Wolff- Un poliziotto a Berlino’. In veste di doppiatore ha partecipato a queste pellicole: ‘Rudolph, il cucciolo dal naso rosso’, ‘Jim Knopf’, ‘Winne Toons- Die Legend vom Schatz im Sillbersee’ e ‘Animals United’. Dunque, era noto in film e serie polizieschi tedeschi. (Continua dopo la foto)

Thomas Fritsch è stato anche un attore radiofonico e dal 2002 al 2017 protagonista come narratore della serie radiofonica ‘Die drei Fragezeichen’. Nel 2008 è stato artefice di ‘Garlan’ nel radiodramma dell’omonimo videogioco ‘Sacred 2’. Inoltre, è anche stato narratore della serie radiofonica della NDR, ‘Die Mafia’. Un professionista poliedrico e dalle mille qualità, che lascia il cinema e la tv più povere.

Auto schiacciata tra due camion, famiglia distrutta: morti mamma, papà e tre figli