Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ora fuori dalla tv”. Barbara D’Urso, momento nero. La bordata del big vicino a Mediaset subito dopo la chiusura di ‘Live’

Live – Non è la D’Urso ha chiuso con diverse settimane di anticipo rispetto agli standard. Colpa degli ascolti bassi, crollati in due anni di 9 punti percentuali. Nei primi mesi di Non è la d’Urso, Barbara riusciva infatti anche a registrare oltre il 20%, share che è calato fino all’11% negli ultimi tempi. Numeri che non ammettono repliche. Eppure poco prima di salutare gli spettatori di Live-Non è la d’Urso, Barbara ha lanciato una frecciatina a quanti sperano di non rivederla più in televisione.

“In prima serata ci vediamo in autunno. Domenica prossima in diretta con quattro cinque-ore di diretta. Come vedete ci sono e ci sarò sempre”. Ma il condizionale è d’obbligo. Bisognerà vedere se verrà confermato anche dalla presentazione dei palinsesti Mediaset 2021/2022. Quello che è sicuro è che Live lascerà spazio dalla prossima settimana alla versione serale di Avanti un Altro con Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Ma per Barbara c’è già pronto un ‘piano B’. Tra sette giorni Domenica Live si allunga e torna agli esordi con quattro ore di diretta, invece che circa. Continua dopo la foto


Il contenitore del dì festivo di Canale 5 partirà alle ore 15 e sfiderà fino alle 17.10 Domenica In di Mara Venier e poi Da Noi…A Ruota Libera con Francesca Fialdini. Al talk sarà affiancata una prima parte dedicata all’attualità. Contro Barbara D’Urso, nei confronti delle quale un anno fa era partita una raccolta firme per chiedere a Mediaset lo stop dei suoi programmi ora interviene un big della tv. Continua dopo la foto


Su Twitter ha scritto: “Con la chiusura di L.N.È.L.D. Si scrive una pagina nuova in Mediaset, inizia così la bonifica da quel hard trash (sotto testata giornalistica) che ha contaminato la rete. Ora bisogna finire il lavoro con D.L e P.5. Ed aprire una stagione di rinnovamento. Video News ci pensi bene”. La firma è quella di Lucio Presta manager (anche di Paolo Bonolis) e marito di Paola Perego. Continua dopo la foto


{loadposition intext}
Tra i due non corre buon sangue da sempre. Da quando Paola Perego, oggi al timone de Il Filo Rosso su Rai2, fu chiamata per sostituire Cristina Parodi a Verissimo sembra proprio al posto di Barbara D’Urso che, per forza di cose, ora dovrà reinventarsi. Dopo anni di successi è forse il crepuscolo per Carmelita.

Ti potrebbe interessare: “Adesso mi arrabbio seriamente!”. Live, Al Bano Carrisi va su tutte le furie: Barbara D’Urso costretta ad intervenire


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004