Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Leslie Phillips, morto l'attore voce del cappello di Harry Potter

Televisione in lutto per la morte dell’attore, l’ultimo in vita della serie tv

È morto Leslie Phillips, l’attore britannico, noto soprattutto per i suoi ruoli nelle commedie Carry On e come voce del Cappello Parlante nei film di Harry Potter. Aveva 98 anni. Il suo agente ha confermato che l’attore è morto “pacificamente nella sua casa” lunedì 7 novembre.

Leslie Phillips ha fatto le sue prime apparizioni cinematografiche negli anni ’30. È ricordato per il suo ritratto comico grazie a Carry On Nurse, Carry On Teacher e Carry On Constable nel 1959 e nel 1960 ed era l’ultimo attore vivente delle serie tv. È diventato famoso per aver creato slogan suggestivi, come “ding dong”, “bene”, “ciao” e “io dico!”.

Leggi anche: Cinema in lutto, un’altra attrice che se ne va. L’ultima volta in un film con Roberto Benigni

Leslie Phillips, morto l'attore voce del cappello di Harry Potter


Leslie Phillips, morto l’attore voce del cappello di Harry Potter

La carriera di attore cinematografico di Leslie Phillips comprendeva principalmente ruoli comici, ma in seguito è passato ad altri lavori, incluso un ruolo al fianco di Peter O’Toole nel film Venus del 2006 che gli è valso una nomination ai BAFTA come miglior attore non protagonista. L’attore è stata anche voce per il Cappello Parlante di Harry Potter.

Leslie Phillips, morto l'attore voce del cappello di Harry Potter

Sua moglie Zara ha detto al Sun: “Ho perso un marito meraviglioso e il pubblico ha perso un grande showman. Era semplicemente un tesoro nazionale. La gente lo amava. Era assalito ovunque andasse”. L’agente di Leslie Phillips, Jonathan Lloyd, ha confermato che la star è morta pacificamente. L’attore di Coronation Street Tony Maudsley, che ha lavorato con l’attore, è stato tra coloro che hanno reso omaggio, twittando: “RIP Leslie Phillips. Lavorare con lui è stata una gioia. E sì, ha detto DING DONG (perché gliel’ho chiesto)”.

Leslie Phillips è diventato famoso per le sue apparizioni nella serie di film Doctor – succedendo a Dirk Bogarde in film come Doctor in Love degli anni ’60 – così come in una serie di commedie in rapido movimento che lo hanno collaborato con il comico e impressionista scozzese Stanley Baxter. È apparso anche in Brothers In Law, The Smallest Show On Earth e The Man Who Liked Funerals.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004