“Io lo sapevo!”. L’eredità, la campionessa Martina lascia tutti a bocca aperta. Flavio Insinna non crede ai suoi occhi

Bella e bravissima la nuova campionessa de L’eredità Martina. La maestra di pole-dance e soprattutto campionissima de L’Eredità, il quiz condotto da Flavio Insinna su Rai 1 nel segmento pre-serale. Sembra infatti essere una degna erede di Massimo Cannoletta, uno dei campioni più proficui nella storia del quiz che aveva lasciato, volontariamente e dopo un lungo filotto di trionfi, lo studio di Insinna nei giorni di Natale.

Il fatto è che Martina è in gioco da tempo, ma molto spesso è capitolata alla Ghigliottina, il gioco finale, in una occasione scivolando anche sulla differenza tra un singolare e un plurale, un caso con un unico precedente nella storia del gioco (in quel frangente, perse la bellezza di 100mila euro). Ma, si diceva: ci sta prendendo gusto. Martina si è imposta in due edizioni consecutive della Ghigliottina, l’ultima delle quali nella serata di ieri, martedì 16 marzo. (Continua a leggere dopo la foto)


Proprio ieri Martina ha vinto 8.125 euro, azzeccando la risposta corretta, che era “vincitore”. Martina la aveva scritta con il punto esclamativo finale e Insinna, spietato, le ha fatto credere che proprio per quel punto esclamativo la risposta non poteva essere accettata. Era solo una gag, alla quale Martina non aveva creduto, ridendo sin dal principio. (Continua a leggere dopo la foto)

Così, dopo la seconda vittoria consecutiva, Insinna si è rivolto alla super-campionessa affermando: “Speravamo non ti abbattessi, come succede ai grandi campioni che sbagliano il calcio di rigore e si scoraggiano”. Il riferimento era proprio a quei 100mila euro persi per aver scritto “capelli” al posto di “capello”. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
Meravigliosa la risposta di Martina: “Non l’ho fatto. Quell’errore è stato per me una lezione: mi ha fatto capire che devo prestare molta più attenzione”,ha tagliato corto. E ora che presta attenzione, L’Eredità comincia a pagare (e la Rai a firmare assegni).

Ti potrebbe anche interessare: “Che schifo, con me avete chiuso”. Tommaso Zorzi rompe con Stefania Orlando e Francesco Oppini