l’Eredità fai rumore nicola

“Che hai detto, scusa?”. L’Eredità, lo scivolone di Nicola alla ghigliottina. Insinna non resiste. “Ma no…”

Si torna a commentare l’Eredità , il fortunato programma condotto magistralmente da Flavio Insinna su Rai1. Alla ghigliottina, stasera, il neocampione Nicola, un giovane laureato in economia che ha studiato a Londra. Una bellissima partita la sue e alla fine Nicola, vincitore del triello, arriva alla fase finale con un tesoretto di 210mila euro. Le parole a disposizione sono “divieto, bianco, fai, nulla, ambientale”. Nicola dimezza più volte e gioca per 52.500 euro.

Il campione del l’Eredità sceglie la parola “fattore”. Ma la sua spiegazione risulta un po’ troppo artificiosa, la risposta infatti è errata. Flavio Insinna lo conforta e spiega tutto: “La parola giusta è rumore. Quel ‘fai’ è per la canzone di Sanremo di Diodato, Fai rumore”. Il campione allora ribatte: “Quando ho dovuto scegliere tra Fai e Unicef, la parola Unicef mi ha fuorviato…”. Immediati i commenti degli “ereditiers” su Twitter: “Ma come Unicef ti ha fuorviato? Se la parola giusta era fai”. E ancora: “Si poteva fare, Fai rumore è famosissima”.

l’Eredità fai rumore nicola


Tanti gli utenti de l’Eredità che l’hanno indovinata: “Stasera era facile”. Solo il giorno prima un’altra (piccola) polemica ha smosso il mare calmo del programma Rai di successo. A farne ne spese sempre il povero Flavio Insinna. Siamo sempre su Rai 1, nella puntata del 12 maggio: ad arrivare alla ghigliottina c’è lei, la nuova campionessa Cristina.

l’Eredità fai rumore nicola

La concorrente, vincitrice del triello, è arrivata alla fase finale de l’Eredità con un tesoretto di 250mila euro. Si deve indovinare la parola che collega: “Impresa, riti, laurea, diretta, amichevole”. La concorrente arriva all’ultima fase con un premio dimezzato, ossia 31.250 euro. La neo-campionessa scrive però la parola “presa”, ma è sbagliata.

A spiegare le ragioni ci pensa il conduttore de L’eredità: “La parola esatta è ‘partecipazione’. Partecipazione a un’impresa, riti di partecipazione, la partecipazione di laurea, partecipazione diretta e amichevole partecipazione”. Ed è qui che sorge la polemica. Il motivo? I telespettatori de L’eredità non sono del tutto convinti: “Partecipazione di laurea? Non si può sentire”, c’è chi scrive su Twitter.

Ti potrebbe anche interessare: “Ma quella che sostanza è?”. Fabrizio Corona, spunta un nuovo video sui social dell’ex re dei paparazzi. “E adesso che succede?”, poi si scopre la verità