Laura Boerci morta striscia la notizia

“Addio cara, ci mancherai”. Lutto nella famiglia di Striscia la Notizia: “Eri una mente brillante”

Un perdita ha sconvolto la famiglia di Striscia la Notizia: lutto nello storico programma fondato da Antonio Ricci. Il sito del tg satirico di Canale 5 saluta commosso Laura Boerci, un’“amica di Striscia”. “Una forza travolgente, un carisma fuori dal comune – si legge nel comunicato della morte dalla loro amica -. Laura Boerci è morta a 52 anni lasciando un vuoto nel cuore di tutti coloro che l’hanno conosciuta o chi – come noi di Striscia – ha avuto il piacere di lavorare con lei”.

L’inviato storico di Ricci, Max Laudadio, aveva raccolto la sua denuncia contro le barriere architettoniche che obbligano chi, come Laura Boerci, è affetto da gravi problemi di mobilità a una vita impossibile nelle città italiane, tra marciapiedi bloccati, scalinate, rampe inaccessibili e soprattutto tanta, troppa inciviltà tra i concittadini e insensibilità e miopia da parte delle istituzioni. “Una mente brillante, piena di idee mai banali – scrive ancora Striscia -, una creatività che le ha permesso di affrontare la disabilità da cui era affetta sempre con grinta e con il sorriso”.

Laura Boerci morta striscia la notizia

E ancora: “Aveva dato vita all’Happiness Cafè e si era battuta contro le barriere architettoniche, affiancando il nostro inviato Max Laudadio nelle sue battaglie”. E ancora racconta a Striscia chi l’ha conosciuta, dai conduttori, passati e presenti, agli inviati, agli autori e a tutto lo staff di Striscia la notizia: “Laura Boerci è stata una donna fantastica, di una creatività ed attività da far impallidire molti ‘normodotati’.”


Laura Boerci morta striscia la notizia

Poi raccontano a Striscia: “Ha aperto locali pubblici, è stata assessore del suo comune, ha scritto commedie che sono state rappresentate in teatro, ha scritto libri e fra le ultime cose ha pure cantato e registrato un videoclip con forte autoironia ma pure grande determinazione”. Un lutto, quello di Laura Boerci, che ha lasciato di sasso tutta la troupe di Striscia la notizia che non possono far altro che salutarla con una lacrima:“Ciao Laura, grazie”.

Laura Boerci morta striscia la notizia

Laura Boerci era una donna sensibile, coraggiosa, una donna che ha mostrato al mondo come la disabilità possa essere solo negli occhi di chi guarda, nelle menti piccole. La sua, di mente, era immensa, piena di idee, di colori, di voglia di fare tutto, di amare tanto. Era una scrittrice capace, una brava sceneggiatrice, decorava oggetti rendendoli unici con la pittura a bocca”.

Pubblicato il alle ore 12:28 Ultima modifica il alle ore 12:28