“Cotechino per capodanno comprato”. Vergogna in rete contro la cantante: si fa vedere così dalla vacanza al caldo, massacrata per i chili di troppo

Si chiama Body Shaming ed è il comportamento posto in essere da chi deride o offende una persona per il suo aspetto fisico. Oggetto del dileggio può essere una qualsiasi caratteristica fisica che l’autore dell’offesa non considera in linea con i rigidi canoni estetici imposti dalla società in cui vive. Ad esempio, l’altezza, la presenza di peluria o acne, il peso, ma anche il colore dei capelli, la presenza o meno di tatuaggi e così via.

Fa rima con stupidità ed è sinonimo di cattiveria e non risparmia proprio nessuno a cominciare da chi è mediaticamente più esposto a chi vive una quotidiana lontana dal mondo digitale. L’appello, da ogni parte, è sempre lo stesso: denunciare, non rimanere inerme e subire senza difese tali attacchi, ma avere sempre il coraggio di denunciare, recandosi presso la polizia o qualsiasi altra autorità per bloccare questa terribile prassi e lottare affinché la stessa venga definitivamente sconfitta. Continua dopo la foto


Anche perché il body shaming può diventare reato. Il suo autore, in base alle caratteristiche concrete della condotta tenuta, potrebbe essere chiamato a rispondere dei reati di diffamazione (anche aggravata, se l’offesa è perpetrata attraverso i social network) o per stalking. L’ultima vittima illustre è una cantante universalmente apprezzata per il suo talento. Continua dopo la foto

La cantante ha pubblicato qualche foto sul suo profilo Instagram in cui si è fatta vedere con una fasciatura al braccio sinistro. Pochi minuti a seguire, sul social network sono state pubblicate alcune foto di Lana, con la stessa fasciatura la braccio, ma con dei dettagli fisici in mostra che hanno provocato la derisione sul web mentre sembra fosse in vacanza in quel posto al caldo. “Madonna che obesonaaa“, “Cotechino per capodanno, comprato“, “Poverina, si è fatta male a un prosciutto“. Continua dopo la foto



{loadposition intext}
Con riferimento esplicito alle gambe della donna che nelle foto viene ripresa vestita con un pantaloncino. Un attacco vile portato avanti dietro una tastiera che non può che essere condannato con forza. Lei è Lana Del Rey. Elizabeth Woolridge Grant è nata a New York il 21 giugno 1985 sotto il segno dei Gemelli. Di origini scozzesi, si è avvicinata al mondo della musica in principio cantando nel coro della chiesa. A diciotto anni ha chiesto allo zio di insegnarle a suonare la chitarra. Galvanizzata dall’apprendimento, inizia a esibirsi nei club di New York. A venti anni firma un primo contratto discografico per diecimila dollari e va a vivere in una roulotte poco fuori New York, in un parcheggio apposito.

Ti potrebbe interessare: GF Vip, occhi puntati su Andrea Zenga (e la sua numerosa famiglia). Tre fratellastri e un fratello: ecco chi sono

Pubblicato il alle ore 12:36 Ultima modifica il alle ore 12:51