La vita? Uno slalom tra figure di merda

Durante una cena estiva, dopo aver bevuto un po’, otto scrittori cominciano a confessarsi le peggiori figuracce della loro vita. Cose che il giorno dopo, da sobrio, vorresti non solo non aver raccontato, ma soprattutto mai aver vissuto. E invece dopo qualche tempo Niccolò Ammaniti li chiama e dice: avete il coraggio di scriverle? Da qui nasce Figuracce, un’antologia divertente, autodelatoria e un po’ folle. Sono storie di lavoro, d’amore, di incontri sbagliati in cui viene fuori che le figuracce sono svolte esistenziali e come le cicatrici ci ricordano chi eravamo e cosa siamo diventati. Ecco tutti i racconti: Francesco Piccolo, Tutta la vita a Berlino; Elena Stancanelli, Cappelli; Christian Raimo, ilmiolibro.it ovvero come sono diventato uno scrittore; Emanuele Trevi, La cosa vera; Paolo Giordano, Suv; Antonio Pascale, Il testimone silenzioso; Diego De Silva, You and me alone (La commensale); Niccolò Ammaniti, Marco Risi contro la Maga della Maglianella.

Figuracce
Einaudi Stile Libero
€ 17,50