La vita: promessa, dovere, avventura da rischiare

Versi non scritti da un poeta, ma di chi ha dedicato l’intera vita al servizio degli altri. E, proprio guardando alla missione della sua faticosa esistenza, Madre Teresa di Calcutta ha inteso descrivere  il senso e la portata reale della vita. Che è tutto. È avventura, beatitudine, mistero…

Vivi la vita
di Madre Teresa di Calcutta

La vita è un’opportunità, coglila.
La vita è bellezza, ammirala.
La vita è beatitudine, assaporala.
La vita è un sogno, fanne una realtà.
La vita è una sfida, affrontala.
La vita è un dovere, compilo.
La vita è un gioco, giocalo.
La vita è preziosa, abbine cura.
La vita è una ricchezza, conservala.
La vita è amore, godine.
La vita è un mistero, scoprilo.
La vita è promessa, adempila.
La vita è tristezza, superala.
La vita è un inno, cantalo.
La vita è una lotta, accettala.
La vita è un’avventura, rischiala.
La vita è felicità, meritala.
La vita è la vita, difendila.


Madre Teresa di Calcutta (nome di battesimo Anjeza Gonxhe Bojaxhiu, 1910/1997) è stata una religiosa cattolica, fondatrice dell’ordine religioso delle Missionarie della Carità. Esempio encomiabile di vita dedicata ai poveri di Calcutta, viene considerata ancora oggi una delle maggiori personalità nell’ambito della diffusione di una cultura di pace e fratellanza. Ha ricevuto il Premio Nobel per la pace nel 1979 ed è stata proclamata beata nel 2003.