La vendetta di Valerie. “Hollande mi tempesta di sms d’amore”

“La notizia di Julie Gayet è il primo titolo dei notiziari del mattino. Io crollo, non ce la faccio a sentire, mi precipito in bagno. Afferro il sacchetto di plastica con i sonniferi… Francois mi segue e tenta di strapparmi il sacchetto”: sono gli estratti del libro Grazie per questo momento dell’ex premiere dame, Valerie Trierweiler, in uscita domani, pubblicati dalla rivista Paris Match. “Mi manda messaggi d’amore. Mi scrive che sono tutta la sua vita, che non può far niente senza di me”: Francois Hollande, secondo Valerie, invia all’ex compagna tradita “fino a 29 sms al giorno”. “Vuole tornare con me – scrive la giornalista nel libro  – quale che sia il prezzo che dovrà pagare. Mi dice che ha bisogno di me – continua l’ex première dame – ogni sera mi chiede di cenare con lui”. Secondo Catherine Schwaab, la caporedattrice di Paris Match che ha letto il libro e che oggi lo anticipa, “fra un appuntamento con Obama e un altro con Putin, il presidente le manda sms freneticamente, trova il tempo di farle spedire fiori nella sua stanza d’albergo senza che lei gli abbia comunicato dove si sarebbe fermata!”.