“Mi hanno massacrato”. Jonathan Kashanian, fan furiosi: costretto a giustificarsi in diretta dopo quello che è successo

Nuova puntata, la prima della settimana, per ‘Detto Fatto’. La trasmissione di Bianca Guaccero si è concentrata l’8 marzo in particolare su una confessione dell’opinionista Jonathan Kashanian. L’ex gieffino ha infatti svelato di aver vissuto giorni molto difficili per una situazione particolare accaduta recentemente. Ha voluto parlarne pubblicamente anche per spiegare meglio la sua posizione. Infatti, stando al suo racconto, in molti non hanno compreso ciò che volesse realmente dire.

Alcune settimane fa si era soffermato su un incidente di cui era stato vittima: “L’altro giorno stavo sistemando il bucato, i calzini, le magliette, ecc. e ho preso una botta nello spigolo dello scaffale. Ma ho pensato che non fosse successo niente, invece dopo mezz’ora vedo che colavo tutto di sangue come Blade Runner”. Bianca lo ha subito frenato: “Tralasciamo certi dettagli”. Ma andiamo a vedere adesso cosa le è capitato recentemente e perché è stato martellato da moltissime persone. (Continua dopo la foto)


Nei giorni scorsi ha fatto alcune considerazioni sulla cantante Loredana Bertè, che sono state mal interpretate. Infatti, è stato aggredito verbalmente dai fan dell’artista. Queste erano state le parole dell’opinionista: “Perché a Loredana Bertè in una serata dedicata a lei come ospite speciale dedicano a lei tre quarti d’ora e Fausto Leali, Marcella Bella e Gigliola Cinquetti devono dividersi lo spazio come se fossero dei ragazzini usciti da un talent?”. E giù una pioggia di insulti per lui. (Continua dopo la foto)

Jonathan Kashanian ha quindi spiegato: “Sono stato massacrato dai fan di Loredana Bertè, ma sono stato frainteso. Io non stavo attaccando Loredana Bertè, la mia polemica era a favore di Iva Zanicchi. Trovavo scorretto che si dovesse dividere il palco con altri tre artisti”. E non è finita qui, infatti a ‘Detto Fatto’ si è soffermato anche su Alessandra Amoroso: “Ho trovato scorretto che una cantante che non è mai stata in gara a Sanremo abbia avuto tutto questo spazio”, ha concluso. (Continua dopo la foto)

Jonathan ha un ottimo rapporto con mamma Yaffa. In occasione dei 70 anni, compiuti a novembre, in piena pandemia, Jonathan aveva scritto: “Avevo in mente così tante cose per rendere questo giorno speciale e memorabile e invece il momento ci impone addirittura di non abbracciarci. Chi mai l’avrebbe immaginato? Che dolore, che dispiacere”. E ancora: “Grazie per tutto quello che hai fatto e che continui a fare”.

“Accerchiato e poi è successo di tutto”. Ennesima aggressione a Vittorio Brumotti, salvato dall’arrivo della polizia