jo squillo niqab gf vip

“Vatti a cambiare”. GF Vip, la concorrente si presenta in niqab. E la polemica scatta immediata

La serata del 20 settembre del Grande Fratello Vip è partita col botto. Ma non solo dentro la casa dove sta succedendo un po’ di tutto, tra concorrenti molesti e qualche confessioni un po’ sopra le righe. Si è partiti con il racconto delle vite di Aldo Montano, Katia Ricciarelli, Carmen Russo e Raffaella Fico, che, per quanto coinvolgente, catalizza l’attenzione fino a un certo punto. Poi il gesto di Jo Squillo. Alfonso Signorini ha senza dubbio amalgamato bene anche gli ospiti in studio che stanno facendo discutere sin dapprima l’inizio del programma stesso.

Parliamo della decisione di Jo Squillo di presentarsi in diretta con addosso un niqab, per sensibilizzare le persone riguardo la situazione attuale delle donne in Afghanistan. “Anche in un momento così di gioia e di leggerezza, è chiaro che noi donne, e anche gli uomini, non possiamo dimenticare e creare degli atti di solidarietà per le sorelle di Kabul”, spiega la cantautrice a proposito della propria scelta, ricevendo il plauso del conduttore.

jo squillo niqab gf vip

Poco dopo però Alfonso Signorini chiede a Jo Squillo di togliersi il vestito. Ma è proprio da questo momento che la conversazione prende una piega strana: “Però adesso, Jo, puoi anche togliertelo eh… Mica posso vederti tutta la puntata così…”.


jo squillo niqab gf vip

“Mi fai anche una certa impressione, voglio dire…”, aggiunge Signorini, cercando di “ammorbidire” la situazione. Ed è proprio adesso che sui social la situazione diventa un botta e risposta tra gli utenti. Chi da una parte apprezza il gesto di Jo Squillo, chi non ne capisce il motivo, in un programma del genere, costruito in quel modo.

jo squillo niqab gf vip

Come se non bastasse proprio Jo Squillo poco dopo dirà: “Ma come fanno a vivere così”, prima di correre negli spogliatoi a cambiarsi. Insomma, laddove qualcuno chieda serietà, il gesto ha preso una connotazione quasi vanziniana. Però qualcuno ne ha parlato, almeno questo.

Pubblicato il alle ore 09:24 Ultima modifica il alle ore 09:24 Tag