“In terapia”. Per l’attore della televisione è un brutto momento: “Va avanti così da un anno”

Poche parole con le quali ha racconta la sua dura esperienza. “Ho avuto bisogno di una terapia, ne ho bisogno e ne avrò bisogno, di sicuro”, ha confessato l’attore sulle pagine di GQ. “Ho una persona che mi fissa una serie di linee guida perché, alla fine, quello che ho sofferto nel bene e nel male è stato improvviso, è stato molto intenso, è stato pesante. E tutto è successo in pochissimo tempo, quindi mi sono impegnato con me stesso e con le persone che mi vogliono bene.


“Ho dovuto lasciarmi aiutare a fare tutto nel miglior modo possibile”, ha spiegato. Un problema che va avanti da circa un anno, che è riuscito ad affrontare grazie al supporto della sua famiglia e delle persone vicine, che lo hanno aiutato a superare i suoi “inferni”. Il motivo che l’ha spinto ad andare in terapia, l’onda di successo che l’ha travolto. Parliamo dell’attore spagnolo Jaime Lorente, attore della Casa di Carta. Sarebbe stato Denver in particolare a mettere a dura prova la sua vita e il suo equilibrio, lasciando che spesso tra persona e personaggio non ci fossero più confini.

Jamie Lorente


La carriera da attore di Jaime Lorente è iniziata nel 2016 con Antena 3, dove ha ottenuto un ruolo ne Il segreto, interpretando Elías Mato. Nel 2017 ha fatto parte del cast principale de La casa di carta, serie in cui interpreta Denver. Con questo ruolo ha raggiunto la fama mondiale, grazie alla trasmissione della serie in diversi paesi attraverso Netflix.


Jamie Lorente

Jaime Lorente, verso l’ultimo capitolo de ‘La casa di carta’

Nel 2018 Netflix lo annuncia come membro del cast di Élite, dove interpreta Nano. Nel 2020 Jaime Lorente è il protagonista della serie El Cid per Prime Video in cui Jamie Lorente il ruolo del condottiero medievale Rodrigo Díaz de Vivar. Più breve è la sua carriera cinematografica, avendo ricoperto ruoli in film come Tutti lo sanno e La sombra de la ley.

Jamie Lorente
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Jaime Lorente Lopez (@jaimelorentelo)


Il 14 maggio Netflix ha annunciato la fine delle riprese della quinta stagione de “La casa di carta”. Anche Jaime Lorente ha commentato su Instagram la fine di questa incredibile avventura: “Tanto tempo, tanto cuore, tanta vita dietro la famiglia de La casa di carta. Il mio petto è pieno d’amore. La fine sta arrivando… più forte che mai”.

Pubblicato il alle ore 10:49 Ultima modifica il alle ore 10:49