“Cosa faceva la redazione sulla spiaggia”. Isolde Kostner, rivelazione dopo l’Isola dei Famosi

Lo youtuber napoletano Awed ha vinto l’ultima edizione dell’Isola dei Famosi. La finalissima del reality show condotto da Ilary Blasi e con opinionisti Iva Zanicchi, Elettra Lamborghini e Tommaso Zorzi, vincitore della quinta edizione del Grande Fratello Vip, è andata in onda lunedì 7 giugno su canale 5 e, per la prima volta nella storia del programma, il naufrago è stato annunciato direttamente in Honduras.

A causa della pandemia da Coronavirus, infatti, i concorrenti sono rimasti a Playa Palapa perché poi costretti a una quarantena di 15 giorni prima di poter rientrare in studio. Dopo sfide sorprese e televoti flash la quindicesima edizione ha visto salire sul podio Simone Paciello, che ha battuto in finale la comica romana Valentina Persia.

isolde kostner isola dei famosi liti redazione

In finale sono arrivati sei naufraghi; il primo ad abbandonare l’Honduras è stato l’ex pupo Matteo Diamante, che ha perso il televoto proprio con Awed, poi Beatrice Marchetti. Al terzo posto Andrea Cerioli, mentre al quarto posto si è classificato Ignazio Moser, ex concorrente del Grande Fratello Vip 3 e fidanzato di Cecilia Rodriguez. Tra i concorrenti di questa edizione anche Isolde Kostner, ex sciatrice alpina italiana, specialista delle gare di velocità (discesa libera e supergigante). Tra le sciatrici italiane più vincenti della storia, con 15 affermazioni in Coppa del Mondo.


isolde kostner isola dei famosi liti redazione

Nel corso del reality show Isolde Kostner è stata leader un totale di 5 volte consecutive, battendo così ogni record ed è stata  eliminata in semifinale in un televoto di ripescaggio per la finale contro Beatrice Marchetti. In un’intervista rilasciata al Corriere del Veneto, l’ex sciatrice ha parlato della sua avventura tirando anche qualche frecciatina alla redazione del programma.

isolde kostner isola dei famosi liti redazione
isolde kostner isola dei famosi liti redazione

 “Ho avuto spesso l’impressione che la redazione avesse interesse a istigare o riportare in auge le discussioni che si erano smorzate, facendo riascoltare i “confessionali” per dare slancio alla diretta. Sapevo che stavo partecipando a un gioco con regole precise che ho imparato abbastanza in fretta e questo faceva sì che la trasmissione non fosse mai noiosa”.