Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Il monaco buddista che cammina sull’acqua. Ma non è un miracolo

Shi Liliang, un monaco del Tempio buddista di Quanzhou è riuscito a “camminare” sull’acqua per 118 metri, battendo ogni sua precedente performance. Questa pratica non nasconde nessun miracolo, ma molto esercizio nel “Shuishangpiao” (dal cinese “correre sull’acqua”), un’antica arte marziale che richiede potenza fisica e un piccolo “trucco”: una serie di pannelli di legno compensato sottilissimo che galleggiano a pelo dell’acqua e sulle quali si deve saltellare molto velocemente senza perdere l’equilibrio. Non è un miracolo ma non è per nulla facile.



Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004